I mercoledì Britpop by Gold Soundz: album e band del pop inglese anni ’90 da Limerick

Dal 20 marzo al 17 aprile cinque appuntamenti dedicati ad altrettanti album e band fondamentali del pop inglese tra la metà e la fine degli anni '90

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

- - -
Importante: Per motivi di sicurezza e per rendere la permanenza in libreria più piacevole, abbiamo deciso di riservare 25 posti a sedere per chi si prenoterà online compilando il seguente modulo >> https://goo.gl/forms/dc6hMsrUy3loEsKt1
D'ora in poi solo chi si prenoterà potrà partecipare agli audioforum.
- - -

La primavera di Gold Soundz è a tutto Britpop: ogni mercoledì dal 20 marzo al 17 aprile cinque appuntamenti dedicati ad altrettanti album e band fondamentali del pop inglese tra la metà e la fine degli anni '90.

Si parte con i Blur e il loro capolavoro del 1994, Parklife: il disco che ha dato il via al fenomeno, aprendo una via inglese nelle classifiche, ai tempi dominate dal sound grezzo (e molto americano) del grunge di Seattle.

La geniale intuizione di Damon Albarn e compagni fu quella di recuperare i suoni della british invasion degli anni '60 (The Kinks e The Beatles su tutti), del glam e del punk degli anni '70 (tra Roxy Music, David Bowie e XTC) e della new wave degli anni '80, aggiornandoli con uno sguardo quasi sociologico sulla vita della working e middle class inglese.

Riascolteremo insieme alcuni brani indimenticabili, come Girls & Boys, Parklife, End of Century e This Is A Low, accompagnati da video d'epoca e intervallati da curiosità e aneddoti.

A condurre la serata sarà Giorgio Bonomi, giornalista e caporedattore di Gold Soundz.

Ingresso: 3 euro con mini-aperitivo
Prenotazione del posto >> https://goo.gl/forms/dc6hMsrUy3loEsKt1

54515257_336150307031665_3636090682541604864_n-2

Torna su
PadovaOggi è in caricamento