Centenario della Grande Guerra, a Padova la conferenza: i numeri della guerra, la guerra dei numeri

Sabato 17 novembre alle ore 10, nella sede dell’Archivio di Stato in via dei Colli 24, nell’ambito delle celebrazioni per il Centenario della fine del Primo conflitto mondiale, si terrà il primo di un ciclo di incontri dedicati a “La Grande guerra nei documenti dell’Archivio di Stato di Padova: ricerche e progetti”

Sabato 17 novembre alle ore 10, nella sede dell’Archivio di Stato in via dei Colli 24, nell’ambito delle celebrazioni per il Centenario della fine del Primo conflitto mondiale, si terrà il primo di un ciclo di incontri dedicati a “La Grande guerra nei documenti dell’Archivio di Stato di Padova: ricerche e progetti” avente per oggetto i numeri della Grande guerra, ossia l’interpretazione dei dati numerici e statistici  relativi al Primo conflitto mondiale.

Programma

A causa della dispersione e della grande quantità di documentazione da analizzare (ruoli e fogli matricolari, sentenze dei tribunali militari, elenchi dei prigionieri di guerra, etc.) non si possiedono ancora, a cent’anni dalla sua conclusione, dati numerici certi sul destino dei partecipanti e sul reale numero di caduti della Prima guerra mondiale. Una vera e propria “guerra dei numeri” che tuttora alimenta dibattiti e contrasti accademici. I relatori della conferenza si propongono quindi da un lato di illustrare lo stato dell’arte delle ricerche in tale ambito, riportando le più significative esperienze a livello nazionale, e dall’altro di far conoscere la realtà delle province di Padova e Rovigo attraverso i documenti prodotti dai due Distretti militari, fornendo un quadro più dettagliato dell’impegno e del contributo, soprattutto in termini di soldati al fronte e di caduti, di queste popolazioni alla Grande guerra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camerieri di un ristorante del centro pestati a sangue: mascella distrutta per uno dei due

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

  • Parto di emergenza riuscito alla perfezione: la "nascita-lampo" di Ginevra a Camposampiero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento