Charles Péguy, il poeta della giovane speranza

"Credo che chiunque voglia capire l'epoca in cui ci troviamo dovrebbe avventurarsi tra le pagine di Péguy (…) le parole che lui ha dedicato alla speranza, alla fede, alla lotta per il vero e per il fatto (…) ci fanno vedere meglio la luce e l'ombra della sua vita dura, generosa, ferita". Le parole del poeta bolognese Davide Rondoni spiegano bene perché ricordare Charles Péguy oggi non nasce solo dall'esigenza di onorare un centenario (morì in combattimento, all'inizio della prima battaglia della Marna, il 5 settembre 1914). «Non si è mai parlato così cristiano» disse di lui Hans Urs von Balthasar. Péguy ci aiuta oggi a capire cosa significa "avvenimento", ci fa capire debolezze e unicità del mondo moderno, ci insegna la virtù della speranza e a dubitare della "cricca dei devoti".

mercoledì 4 marzo ore 21.00
OnOff Spazio Aperto via Albania 2bis, Padova

Charles Péguy Il poeta della giovane speranza

Dialogo con Pigi Colognesi, autore del libro La fede che preferisco è la speranza. Vita di C. Péguy e curatore della mostra Charles Péguy - Storia di un'anima carnale.

L'iniziativa è organizzata da un gruppo di studenti dell'Università di Padova coordinati da Federico Andreatta e finanziata con il contributo dell'Università di Padova sui fondi della Legge 3.8.1985 n. 429 per le iniziative culturali studentesche.

Charles Péguy: scrittore originale e prolifico, uno dei più innovativi pensatori cristiani tra Ottocento e Novecento. Si è schierato apertamente contro le falsità della politica, la presunzione della scienza e degli intellettuali: insomma, contro il vuoto del "mondo moderno". Ha speso la vita nel mettere al centro l'umano, con i suoi dolori, miserie e speranze, donando così una linfa nuova tanto al socialismo della giovinezza quanto alla fede della maturità; per questo, è stato isolato.

Oggi la sua figura riconquista il posto che gli compete - anche grazie ad "ammiratori" quali Giovanni Paolo II, don Luigi Giussani e von Balthasar - ma resta ancora molto da scoprire. Pigi Colognesi ci propone finalmente la prima biografia italiana del grande autore: un'accurata introduzione al suo pensiero e alle sue opere. Il modo migliore per avvicinarsi a una vita che continua a parlare al presente

Pigi (Pierluigi) Colognesi è giornalista professionista. Ha fatto parte della redazione del mensile Tracce, di cui poi è stato direttore dal 1989 al 1992. In seguito ha lavorato presso la Fondazione Russia Cristiana e l'Università Vita-Salute San Raffaele. Collabora stabilmente alle pagine culturali di quotidiani e periodici. È autore di una biografia di padre Romano Scalfi (Russia Cristiana, Milano 2007) e di L'umana avventura, una serie di ritratti di letterati, teologi e artisti (Bari 2008).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Incontro online “Menopausa e rischio cardiovascolare: ruolo dell’alimentazione in prevenzione primaria”

    • Gratis
    • 22 aprile 2021
    • Online
  • "Vendere on-line. Quando e come farlo": incontro e approfondimenti con il Dr. Francesco Triffiletti

    • 22 aprile 2021
    • Online
  • Convegno online: "Nuova valutazione nella scuola primaria: problemi e proposte"

    • 22 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 6 giugno 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Insolita Padova: tour guidato alla ricerca di dettagli e storie curiose

    • 24 aprile 2021
    • Statua del Gattamelata
  • Tutti gli eventi di aprile a Cittadella

    • dal 2 al 30 aprile 2021
    • Cittadella
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento