Cultura Stazione

Lectio Magistralis “La Città dell’Immaginazione” all’Ordine degli Architetti di Padova

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Il bando per “Padova flormart garden show 2017”, il concorso internazionale di Architettura del Paesaggio - organizzato nell’ambito del Flormart, il più importante Salone del settore florovivaistico (21-23 settembre presso Padova Fiere) - è uscito da pochi giorni on line sul sito di Flormart, www.flormart.it.

Domani, venerdì 31 marzo - alle ore 15, all’Ordine degli Architetti di Padova, Piazza G. Salvemini, 20 - il nuovo concorso verrà ufficialmente presentato ai professionisti del settore, durante la Lectio Magistralis dal titolo “La Città dell’Immaginazione”, tenuta dal Prof. Arch. Valerio Morabito.

Docente alla PennDesign University of Pennsylvenia in Landscape Architettur, il Prof. Arch. Valerio Morabito è uno dei maggiori esperti mondiali in architettura del paesaggio.

L’anno scorso vinse, insieme al suo team, il Padova Flormart Garden Show 2016

“La città è il luogo dove relazioni, culture, idee, immaginazioni convivono moltiplicandosi, spiega Valerio Morabito, un accumulo di esperienze esplicitano, attraverso realtà fisiche o effimere, delle forme. La città traccia nel tempo geometrie euclidee o informali, ognuna delle quali, in relazione o in conflitto tra loro, ha raffigurato e strutturato proprie identità.L’architettura di paesaggio è uno straordinario metodo di lavoro, muoversi all’interno della città con questa metodologia, significa percepire i segni più intimi del suo spazio, che non è più uno spazio solo fisico, ma è lo spazio della memoria di paesaggio, dove potere attingere e restituire informazioni in immagini e in altre rappresentazioni”.

La Lectio Magistralis verrà trasmessa, in diretta streaming sulla piattaforma dell’Ordine degli Architetti. Sarà una lezione formativa e riconoscerà ai partecipanti tre crediti formativi.

Dopo l’intervento di Valerio Morabito prenderà la parola l’Arch. Giovanni Strapazzon, Presidente della Giuria del Flormart Garden Show per presentare l’edizione 2017: “Dopo le riflessioni e le proposte della scorsa edizione sul tema del recupero di aree industriali dismesse in ambito paesaggistico di elevato pregio ambientale in prossimità dei colli patavini, quest’anno il tema della Sezione1 del FGS2017 di sposta su un piano più impegnativo e più coinvolgente per la città che ospita la manifestazione fieristica: La grande Padova” – sottolinea Giorgio Strappazzon “Si parla sempre più spesso di intervenire con ricuciture del paesaggio e il tema del concorso è focalizzato sulla ricerca di strumenti di analisi e lettura di questo paesaggio degradato per trovare idee e modalità di intervento legate alla cultura ed alla storia di patavina. Per la Sezione 2 il tema sarà più interessante e impegnativo dello scorso anno, anziché trattare giardini temporanei si è concordato di individuare un’area interna al quartiere fieristico che sarà oggetto di reale trasformazione dopo l’esito del concorso”, nell’ambito di un masterplan complessivo di trasformazione del sito.

Il FLORMART GARDEN SHOW, è organizzato da GEO S.P.A., in collaborazione con Uniscape, la rete delle università europee che si occupano di paesaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lectio Magistralis “La Città dell’Immaginazione” all’Ordine degli Architetti di Padova

PadovaOggi è in caricamento