Agricoltura, solidarietà e salute: Coldiretti alla "Festa della fragola" di Camposampiero

Tante le iniziative di Campagna Amica all'attesissima manifestazione: prodotti a km0 e petizioni per valorizzarli, cuori in legno per i boschi veneti, prevenzione con “Uova senza sorprese”

Domenica 12 maggio, per l'ultima giornata della "Festa della fragola" che celebra non solo le fragole ma tutti i prodotti tipici del territorio e della tradizione, in prima linea ci sarà anche Coldiretti con un ricco ventaglio di proposte.

🍓Festa della fragola: SCOPRI L'EVENTO

Frutta

Un appuntamento con il meglio dell’agricoltura padovana ispirato da una delizia di stagione come la fragola, ma di fatto una vetrina per il meglio della frutta “made in Padova”, un omaggio alla stagionalità e all’agricoltura attenta al territorio, alla qualità e alle richieste dei cittadini consumatori. Spicca la vendita diretta con le proposte dei produttori di Campagna Amica oltre alla frutta da gustare ma anche da ammirare grazie alla maestria degli artisti intagliatori.

Solidarietà per la festa della mamma

Spazio anche alla solidarietà con un originale idea regalo per la festa della mamma: i cuori in legno intagliati dai larici dell’Altopiano di Asiago schiantati dalla tempesta Vaia, anche nella versione dipinta dalla padovana Wally Fabbro. Le imprenditrici di Coldiretti Padova hanno ideato infatti i cuori in legno, personalizzati per ogni occasione, come regalo solidale e sostenibile, il cui ricavato sarà destinato alla ricostruzione della foresta in montagna, con la messa a dimora di migliaia di nuovi alberi.

Prevenzione e salute

I giovani agricoltori sono in prima linea a fianco della Fondazione Foresta per la campagna “Le uova? Meglio senza sorprese”, con informazioni utili sullo screening gratuito per la prevenzione del tumore al testicolo attraverso la distribuzione delle “uova senza sorprese”, biologiche e sane.

Tutela dei prodotti

In una giornata dedicata alle tipicità e alle delizie dell’orto Coldiretti Padova propone inoltre l’adesione alla petizione europea "#eatoriginal - scegli l’origine” per chiedere al Parlamento Europeo che i consumatori abbiano la possibilità di conoscere da dove arriva il cibo che portano in tavola e difendersi così dalle frodi alimentari. Coldiretti sta raccogliendo le firme in tutti i mercati a “km0” di Campagna Amica a Padova e provincia, negli agriturismi di Terranostra e online.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento