Le iniziative per la commemorazione dell'anniversario del genocidio degli armeni a Padova

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

In occasione del 101esimo anniversario del genocidio degli armeni, l'associazione Italiarmenia il comune di Padova promuovono una serie di iniziative a partire dalla cerimonia commemorativa del 22 aprile.

SCARICA IL PDF CON IL PROGRAMMA COMPLETO

Nel quadro storico del primo conflitto mondiale (1914-1918) si compie, nell'area dell'ex Impero Ottomano in Turchia, il genocidio del popolo armeno (1915-1923), il primo del XX secolo. Con esso il governo dei Giovani Turchi, che ha preso il potere nel 1908, attua l'eliminazione dell'etnia armena presente nell'area anatolica fin dal VII secolo a.C.
Gli storici stimano che persero la vita circa i due terzi degli armeni dell'Impero Ottomano, quindi circa un milione cinquecentomila persone. "Medz Yegern" (il Grande Male) è l'espressione con la quale gli Armeni nel mondo designano il massacro subito in Anatolia dal loro popolo.

IL PROGRAMMA

  • Venerdì 22 aprile, ore 11: cerimonia commemorativa a palazzo Moroni
    Deposizione di una corona di alloro, presso il bassorilievo in bronzo, a ricordo dei martiri del genocidio armeno;
    intervento del sindaco di Padova Massimo Bitonci e di Aram Giacomelli, presidente dell'associazione Italiarmenia;
    esecuzione musicale del maestro Aram Ipekdjian al duduk, strumento musicale della tradizione armena.

Iniziative collegate

INFORMAZIONI

Ufficio relazioni esterne - Settore Gabinetto del Sindaco:
telefono 049 8205232 - 8205095 - 8205038
email relazioni.esterne@comune.padova.it

Associazione Italiarmenia
email info@italiarmenia.it 
sito www.italiarmenia.it

Torna su
PadovaOggi è in caricamento