Concerto “I pianeti”: i bambini protagonisti del percorso di educazione musicale al Pollini

Due appuntamenti martedì 14 maggio, alle 15 e alle 17, con le note di Gustav Holst che accompagnerà i bambini verso un mondo fantastico

Martedì 14 maggio, il Conservatorio Statale di Musica “C. Pollini” ospita i bambini delle scuole dell’infanzia comunali di Padova per l’evento conclusivo di un percorso di formazione iniziato lo scorso settembre. Due concerti – alle 15 e alle 17 – che nascono dallo studio della suite opera 32 “I Pianeti” del compositore inglese Gustav Holst.

La musica

La suite nella versione di George Morton (2015) accompagna i bambini in un viaggio fantastico nel mondo dell’armonia che indaga sette pianeti sollecitando anche la curiosità per l’Universo e gli interrogativi che le giovani menti cominciano a porsi. L’opera, selezionata per i suoi favorevoli spunti didattici, con la guida attenta e sapiente della maestra Elisabetta Garilli, è stata studiata dalle docenti che hanno progettato un percorso di educazione musicale per le classi, alternando momenti di ascolto consapevole a momenti di operatività in cui i bambini hanno lavorato a più livelli sulla lettura della partitura musicale: dall’entrare in comunicazione emotiva con ogni singolo pianeta, all’immaginare le caratteristiche fisiche e sensoriali degli stessi, ciascuno secondo la propria sensibilità e il proprio tempo attraverso i diversi linguaggi comunicativi ed espressivi.

Il progetto

L’iniziativa ha coinvolto quasi 300 bambini e 30 insegnanti. Il progetto si è sviluppato all’interno dell’offerta didattica che il Comune di Padova propone annualmente alle scuole attraverso investimenti di risorse economiche e umane partendo dalla ferma convinzione che l’esperienza della scuola dell’infanzia non debba essere limitata all’accudimento, ma si debba realizzare attraverso esperienze educative e formative. La scelta del linguaggio musicale riconosce, inoltre, il valore inclusivo del suono e della musica sin dai primi anni di vita dei piccoli cittadini.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Pauroso schianto tra due auto, feriti i conducenti. Interviene l'elisoccorso, strada chiusa

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento