menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Este festeggia il Carnevale 2021 con due concorsi dedicati alle famiglie e ai più piccoli

“Fantasia di Carnevale” e “Carnevale in famiglia” sono i due concorsi del comune pensati per le festività: lavoretti creativi, poesie, scritti che contengano pensieri, emozioni, riflessioni, disegni, messaggi riguardanti il Carnevale. In palio, buoni acquisto dal valore di 10 euro

«Il Carnevale, a Este, è una festa molto sentita da grandi e piccini, che fa parte della nostra tradizione. - afferma il Sindaco Roberta Gallana. - Fin dal passato, il Carnevale era un’occasione per ritrovarsi, per sfilare in maschera, per divertirsi insieme, nei grandi eventi organizzati in centro città. Quest’anno, purtroppo, non potremo festeggiare questa ricorrenza come eravamo soliti fare. Per questo abbiamo scelto di proporre due concorsi creativi per i bambini e le famiglie di Este, visto anche il successo di quanto realizzato a Natale».

I concorsi

“Fantasia di Carnevale” è il concorso rivolto ai bambini delle Scuole dell’Infanzia e delle Primarie, con lo scopo di stimolare la loro immaginazione, la scrittura creativa, la fantasia e la capacità espressiva, artistica e comica. Sarà possibile partecipare singolarmente oppure con la propria classe. “Carnevale in famiglia”, invece, è pensato per le famiglie atestine, per coinvolgerle nella celebrazione di questa divertente ricorrenza.

Cosa si può fare

Gli elaborati di “Fantasia di Carnevale” potranno essere lavoretti creativi, poesie, scritti che contengano pensieri, emozioni, riflessioni, disegni, messaggi riguardanti il Carnevale. In palio, buoni acquisto dal valore di 10 euro ciascuno, per i primi 200 elaborati. «Per quanto riguarda le classi che vorranno partecipare con un elaborato di gruppo, saranno premiate le prime 5 classificate con un buono acquisto di euro 10 euro per ciascun componente - informa il Sindaco Gallana.Tutti i buoni acquisto saranno spendibili nei negozi di Este che aderiscono all’iniziativa».

locandina definitiva-4

Come presentare i lavori

I partecipanti dovranno presentare entro il 21 febbraio 2021 il proprio elaborato inserendolo all’interno della cassetta postale presente nel portone principale della Sede Municipale. Nella busta esterna dovrà essere evidenziato che si tratta del concorso “Fantasia di Carnevale”. In alternativa, si potrà inviare il progetto creativo attraverso una foto o una scansione chiara e leggibile via mail all’indirizzo: cultura@comune.este.pd.it inserendo nell’oggetto il nome del concorso al quale si partecipa: “Fantasia di Carnevale”.

Dettagli

Ogni elaborato dovrà inoltre riportare nome, cognome e data di nascita del partecipante; classe e scuola frequentata, contatto di un genitore e autorizzazione alla privacy e alla pubblicazione nei canali ufficiali del Comune.

Vivere il Carnevale

«“Carnevale in famiglia”, dedicato alle famiglie di Este, ha lo scopo di coinvolgerle attraverso la realizzazione di foto e brevi video rappresentanti il loro modo personale e originale di vivere il Carnevale. - continua il Sindaco Gallana. - In questo caso i buoni acquisto messi in palio per le prime 40 famiglie classificate avranno il valore di 40 euro ciascuno».

L'invio online

I partecipanti dovranno inviare foto/video tramite WeTransfer all’indirizzo mail: cultura@comune.este.pd.it specificando nell’oggetto: Concorso “Carnevale in famiglia”. Le foto e i video dovranno essere accompagnati da regolare autorizzazione alla privacy firmata da tutti i soggetti ritratti e per i minorenni è necessaria un ulteriore autorizzazione firmata da entrambi i genitori per la pubblicazione delle foto e dei video nei canali ufficiali del Comune. Per informazioni e regolamenti, è possibile consultare la news presente sul sito web istituzionale www.comune.este.pd.it.

Le precedenti edizioni di Carnevale

«Negli anni scorsi abbiamo potuto festeggiare il Carnevale con eventi di grande portata. La sfilata dei carri allegorici, dei figuranti e dei gruppi mascherati, tradizione ripresa dal passato a partire dall’edizione 2017 , radunava un grande pubblico e divertiva grandi e piccini. Il “Carnevale delle famiglie” permetteva ai bambini di indossare i costumi più belli, in pomeriggi di intrattenimento, musica e festa. - ricorda l’Assessore al Turismo Sergio Gobbo, promotore delle passate edizioni di “CarnevalEste”. - Speriamo che Este possa tornare presto a festeggiare il suo Carnevale lungo le vie del centro storico, in sicurezza e serenità. Nel frattempo, auguro buon divertimento a tutti coloro che parteciperanno ai concorsi, affinché questo sia comunque un Carnevale di allegria e spensieratezza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento