rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cultura Riviere / Via dei Livello, 32

«Un critico eccellente e un grande amico», il cordoglio del Teatro Stabile per la scomparsa Paolo Isotta

Con queste parole il Presidente Giampiero Beltotto a nome dell’intero Teatro Stabile del Veneto esprime profondo cordoglio per l’improvvisa scomparsa di una delle più autorevoli voci della musicologia italiana

«La scomparsa di Paolo Isotta è una perdita per il mondo della cultura e del teatro. Isotta è stato un uomo che ha dato lustro alle tante iniziative della nostra Regione, un critico eccellente e un grande amico del teatro veneto».

La scomparsa di Paolo Isotta

Con queste parole il Presidente Giampiero Beltotto esprime a nome dell’intero Teatro Stabile del Veneto profondo cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Paolo Isotta, una delle più autorevoli voci della musicologia italiana, firma trentennale del “Corriere della Sera” e autore di importanti saggi sui massimi compositori italiani.

(foto da video qui di InConTraSrl)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Un critico eccellente e un grande amico», il cordoglio del Teatro Stabile per la scomparsa Paolo Isotta

PadovaOggi è in caricamento