Si punta alla bellezza con “Covid19 emergency – Shorts program”: il River film Festival si rinnova

I primi dieci corti, direttamente dal programma del RiFF19, saranno disponibili fino alla fine del periodo di emergenza e potranno essere visualizzati sulla pagina dell’evento e all'indirizzo https://www.facebook.com/riverfilmfestival/

Il River Film Festival dà il via ad un’iniziativa per coinvolgere le persone da casa in questo periodo di crisi. Si chiama”Covid19 Emergency – Shorts Program” ed è un evento digitale che rimarrà attivo su Facebook fino alla fine del periodo di emergenza.

I corti disponibili

Ogni settimana verranno resi disponibili ai follower alcuni corti di animazione che hanno preso parte alle precedenti edizioni del River film Festival. Una scelta, quella della sezione animazione, che mira a raggiungere tutti, piccoli e grandi, e che vuole puntare sulla bellezza, anziché sui drammi che ci stanno toccando da vicino in queste settimane.

Il programma

I primi dieci corti, direttamente dal programma del RiFF19, saranno disponibili fino alla fine del periodo di emergenza e potranno essere visualizzati sulla pagina dell’evento e a questo indirizzo: https://www.facebook.com/riverfilmfestival/ . Qui la galleria per vedere i corti in programma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Informazioni

Associazione Culturale Researching Movies
Via F. Marzolo 34 A - 35131 Padova
Cell. 329 9331324
www.riverfilmfestival.org

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • Il miglior panettone del mondo si trova alla pasticceria Estense: Francesco Luni vince l’oro assoluto

  • «Non ho la mascherina perché non riconosco la legge italiana»: scatta la multa di 400 euro

  • Crisanti lascia Padova e va allo Spallanzani

  • BEƎ: sui colli Euganei una struttura mobile per vivere esperienze uniche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento