Padova torna a ballare swing: al via i corsi settimanali tra atmosfere vintage, serate in musica e insegnanti internazionali

È nuovamente tempo di Lindy Hop e di balli Swing con la città che si prepara nuovamente ad immergersi nelle atmosfere vintage degli anni ‘20-’30 grazie all’associazione padovana “Bounce Swing Lovers”

Da mercoledì 25 settembre infatti ripartiranno a Padova i corsi settimanali di Lindy Hop e di Balboa (novità, per la prima volta settimanalmente in Veneto) che fino al prossimo mese di giugno daranno la possibilità a tutti di avvicinarsi ad uno stile, lo swing appunto, che è un qualcosa di ben più ampio di un semplice ballo. Per il Lindy Hop la lezione prova gratuita è in programma dalle 21 di mercoledì 25 settembre al Circolo Culturale Carichi Sospesi. Il corso di Balboa inizierà invece, sempre con una lezione prova gratuita, lunedì 7 ottobre dalle 21 a Spaziodanza Padova in via Riello.

swingpiazzadellafrutta5-2

Non solo corsi

«I corsi sono soltanto una minima parte dell’attività che svolgiamo sul territorio di Padova e Treviso. Dopo aver dato vita lo scorso anno al primo festival swing del Veneto, torneremo con la seconda edizione anche nel 2020 - spiega la presidente dell’associazione “Bounce Swing Lovers” Gloria Ballarin - la macchina organizzativa è già avviata da tempo, gli insegnanti internazionali sono già stati contattati e arriveranno da tutto il mondo così come la live band, che sarà con noi approdando in Italia direttamente da New York. Un evento che abbiamo già messo in programma nella nostra provincia dal 17 al 19 aprile 2020. Da qui al festival, appunto, spazio ai corsi che si terranno con il coinvolgimento di alcune scuole e locali della città. Saremo al Circolo Culturale Carichi Sospesi di vicolo del Portello e all’interno di Spaziodanza Padova, in via Riello».

Perchè la scelta di “sdoppiare” la sede?

«Per poter dare la possibilità al maggior numero di padovani di raggiungerci - prosegue la presidente - così da far innamorare sempre più persone di questo nostro straordinario mondo dalla colonna sonora rigorosamente swing. In questo nuovo anno ripartiamo con grande entusiasmo, con giovani insegnanti provenienti dalle province di Padova, Treviso e Venezia; alcuni di loro hanno iniziato da noi come allievi e la loro crescita è arrivata ad un livello tale da spingerci a portarli “dall’altra parte della barricata”, mettendo il loro talento a disposizione dei nuovi corsisti che arriveranno».

swingpiazzadellafrutta6-2

«Diamo molta importanza alla socialità»

«Noi di Bounce Swing Lovers diamo molta importanza alla socialità - aggiunge il vicepresidente dell’associazione Martino Grinzato - in un’epoca in cui cellulari e computer ci spingono sempre troppo a tagliare le relazioni umane, con lo swing puntiamo invece a fare del confronto, dell’abbraccio durante il ballo e della voglia di stare insieme il nostro “must”. Proprio per questo, oltre ai corsi, organizziamo pomeriggi danzanti in piazza (nel weekend appena concluso eravamo in Piazza della Frutta per la “Domenica sostenibile” organizzata in collaborazione con il comune di Padova), in numerosi locali della provincia e del territorio, brunch in musica, serate di “social dance” e molto altro. Il tutto, favorendo lo scambio e la conoscenza tra i nostri associati e i tantissimi ballerini che condividono con noi, in tutta Italia, la passione per il mondo swing».

Per info ulteriori e contatti

www.bounceswinglovers.com

info@bounceswinglovers.com

Gloria: cell. 393 212 2753

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Tamponi rapidi, salgono a trenta le farmacie padovane aderenti all'iniziativa: l'elenco completo

  • Positivo al coronavirus si mette in fila all'ufficio postale: 65enne denunciato

Torna su
PadovaOggi è in caricamento