Un mestiere che si rinnova: a Padova il corso per diventare pastai artigiani

Lezioni in partenza il 27 novembre nella sede Dieffe di Noventa Padovana con stage in importanti pastifici e laboratori artigianali, ma anche in ristoranti stellati e locali di nicchia. Un percorso di 600 ore finalizzato ad apprendere un mestiere antico tornato fortemente alla ribalta

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Il settore Food&Beverage è sempre meno generalista e sempre più caratterizzato dall’emergere di nicchie che richiedono l'impiego di nuove figure professionali specializzate. Tra queste spicca quella del Pastaio. Cresce il numero dei piccoli pastifici artigianali, cresce la richiesta da parte dei grandi brand di professionisti esperti nella lavorazione della pasta fresca (nella GDO italiana i consumi di questo prodotto sono aumentati del 15% con un fatturato di 686 milioni di euro), crescono le esportazioni verso il mercato internazionale, in particolare Germania, Gran Bretagna, Stati Uniti e Brasile, nazioni da sempre particolarmente sensibile alla cultura culinaria Made in Italy.

Il corso

A Padova dal 27 novembre prende il via la seconda edizione del Corso Professionale per Pastaio Artigiano: 600 ore suddivise in 324 ore di lezioni e laboratori in Accademia Dieffe e 276 ore dedicate allo stage formativo in azienda. Strutturato per imparare nel concreto la professione di Pastaio Artigiano, fornisce tutti gli elementi per collocarsi da subito sul mercato del lavoro legato, sia presso realtà artigianali che presso grandi realtà industriali o, perché no, aprendo il proprio pastificio. Il piano didattico del corso prevede infatti anche lo studio di tutti quegli elementi utili a fare impresa, imparando a pianificare il proprio business, a gestire i costi e a familiarizzare con leggi e normative. La qualifica professionale di pastaio artigiano, riconosciuta e spendibile in tutta l’Unione Europea, è inoltre comprensiva di Abilitazione alla Somministrazione e vendita di alimenti e bevande (Ex Rec) per la Regione del Veneto.

Info utili

Data di inizio corso Pastaio Dieffe Padova 27 novembre (possibilità di iscriversi anche a corso iniziato) Giorni di frequenza: Martedì, mercoledì e giovedì Orario delle lezioni: 18.30 – 22.30 (Lezioni Teoriche) 18 – 23(Lezioni Pratiche in Laboratorio) Imparare l’arte della pasta fresca lavorando con macchinari di ultima generazione Il Pastaio Artigiano è tra quelle professioni “di una volta” che tornano ad inserirsi nel panorama lavorativo a patto di riuscire a reinventarsi. Come? Adeguandosi all’evoluzione del settore, ovvero imparando a sfruttare le nuove tecnologie di produzione. Consapevole di ciò, Deffe ha scelto di mettere a disposizione degli allievi del Corso di Qualifica di Pastaio Artigiano un innovativo macchinario di ultima generazione, progettato dalla storica azienda Pama Roma. Una postazione di lavoro completa per esplorare tutte le fasi di lavorazione della pasta grazie alla presenza di un piano in acciaio Inox e un piano in cristallo retroilluminato, un asciugatoio per la pasta, una tramoggia per farina e semola, un cuocipasta, piastre a induzione professionali, vaschette per condimenti e tutto ciò che serve al Pastaio Artigiano di domani.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento