menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cosa fare in città: tutti gli eventi a Padova e provincia durante il fine settimana

Una panoramica di tutte le principali iniziative che si terranno in questo terzo weekend di marzo, non solo nella città del Santo ma anche nei diversi comuni del Padovano

Tantissimi appuntamenti e iniziative per il weekend patavino. Si parte dagli imperdibili appuntamenti del Fai con le giornate di primavera: visite a Padova, Noventa Padovana, Ponte San Nicolò e Roncajette (foto ©Villatodeschini.it). Ancora fino a domenica, “Irlanda in festa”, manifestazione al Gran teatro Geox, dove si potranno assaporare le specialità irlandesi, ma non solo: buona musica, eventi e cultura. Spazio bimbi e molto, molto altro. Da non dimenticare gli appuntamenti al Planetetario e al museo della Padova Ebraica, per il mese di marzo.

villa1-4

Da segnalare, domenica,  il mercato straordinario + antiquariato in Prato, in via Guglielmo Oberdan, “Fiera di Pasqua”, il tradizionale mercatino che anima il centro storico con tante bancarelle e prodotti artigianali. Non solo, anche in piazza Duomo si terrà il classico mercatino di Pasqua. Torna anche quest'anno l'iniziativa “All'ombra del Gattamelata”, l'evento artistico che vuole proporre una galleria d'arte all'aperto, in una delle zone tipiche del centro di Padova, per favorire l'incontro tra il pubblico e gli artisti. L'iniziativa si svolgerà lungo via del Santo e nell'omonima piazza. In provincia segnaliamo ad Albignasego “Garage edition”, mercatino tutto a 1, 2, 5 euro e il mercatino antiquariato e biologico a Cittadella. Sempre a Cittadella, fino a domenica, fiera di San Giuseppe e di primavera. A Codevigo da ricordare il carnevale dei Millecampi sabato dalle ore 20.30. Da ricordare tutti gli appuntamenti in piazza fino a domenica per il “Montagnana Festival”. Ancora domenica, a Borgoricco in palestra comunale, la XXIX mostra del libro, un’esposizione dove poter visionare e acquistare libri con vantaggiosi sconti. Sabato festa di San Patrizio 2016 al parco Fenice a Padova, e a Grantorto il Brusa Marso 2016.

mercatino antiquariato-2

Non mancherà, domenica, l’appuntamento “Giro a tappe delle mura padovane 2016” con il percorso dal torrione Impossibile al baluardo San Prosdocimo. Ritrovo al parcheggio del Centro Kofler. A Padova ricordiamo che per la festa del papà i musei saranno gratis per chi si presenterà con un figlio under 18. Domenica, ore 9, si conclude il ciclo di visite storico-devozionali “Alla Scoperta della Scoletta del Santo”, ma anche, da non perdere, le visite guidate alla cappella degli Scrovegni e al museo degli Eremitani per il ciclo “Pomeriggi d’arte”. Sabato alle ore 9.45 appuntamento con “Lasciatevi guidare 2016”, visite guidate ai luoghi carraresi di Padova. Altra visita in provincia, a villa di Vescovana con “I bulbi di Evelina Pisani”.

cappella scrovegni-2

Appuntamento singolare in piazza delle Erbe con la caccia al tesoro “Il mistero di Osiride”. Si parte alle ore 21 e per tre ore i protagonisti saranno i giochi, le leggende e i misteri. Obiettivo, fare più punti di tutti risolvendo gli indovinelli collezionando bonus. Per partecipare servono:

  • uno smartphone con connessione web attiva per squadra, con batteria sufficiente per tutta la durata del gioco;
  • scarpe comode;
  • i team che si presenteranno con travestimenti o con oggetti relativi all'ambientazione del gioco (antico Egitto) riceveranno punti bonus.

il mistero di osiride - caccia al tesoro di padova

FIERE

Varie esposizioni, fino a domenica, in fiera a Padova: Expocamper, Turismo & Vacanze, World Allergen Food e Mondomare.

World Allergen-2

TEATRO

Al Teatro Verdi va in scena per tutto il fine settimana lo spettacolo “Chi ha paura di Virginia Woolf?” per la regia di Arturo Cirillo, mentre domenica 20 i Carichi Sospesi presentano “Metamorfosi scatola nera” per il ciclo “Dritti al cuore”. Un ricchissimo calendario di appuntamenti è previsto per sabato 19, con “L’aria delle Undici” al Piccolo Teatro e “Veci se nasse, no se diventa” al Teatro ai Colli. Per la rassegna “Selvazzano che ride”, l’Auditorium San Michele ospita “Preti se nasse, no se diventa” e a Cutarolo verrà presentato “Piccoli crimini coniugali”, commedia brillante sulla vita di coppia. Si prosegue con la riproposizione a Vigonza di due classici del Ruzante, “Il parlamento” e “Bilora”, mentre l’Abbazia di S. Maria di Carceri ospita un’edizione de “Le Baccanti” a cura dei giovani dell’istituto Calvi di Padova. Tra gli eventi di sabato si segnala la sfida tra le compagnie CambiScena e Theatro all’interno della rassegna “Imprò” ad Abano, insieme allo spettacolo dialettale “Question de esperienza” al salone comunale di Battaglia Terme e alla replica della commedia “Ma va a quel paese!” al Teatro la Perla di Torreglia. Per la rassegna "Arteselle a Teatro", sabato, la compagnia Brutti ma Boni di Arre mette in scena, al teatro della Scuola Materna Sant'Antonio di Arteselle“Na casa senza na donna…”. Infine, domenica 20 è la volta di uno spettacolo molto particolare, con degustazione di birra e prodotti tipici: “Degustar birra tra declami e poesie” in scena a Vigonza.

cho ha paura di virginia-2

CINEMA

Per gli amanti del grande schermo ecco che al link “cinema” troverete tutti i film del weekend. Nuove uscite? Peggy Guggenheim: Art Addict, Vasco: Tutto in una notte - Live Kom 015, ? Bianco di Babbudoiu, Brooklyn, ?Frankenstein, Kung Fu Panda 3, ? La corte, Risorto, The Lesson - Scuola di vita, Truth - Il prezzo della verità, Vita, cuore, battito, ? La linea sottile, ? Le mille e una notte - Arabian Nights e Weekend.

weekend-gvk7-3

CONCERTI

Sabato pomeriggio “Opera Foyer” al Verdi con “Baise m’encor”, domenica, invece, per la rassegna Matinée, degustazioni culturali, alle 10.45, “As Madalenas”, il duo composto dall’italiana Cristina Renzetti e la brasiliana Tati Valle, presentano, in prima per Padova, Madeleine, il loro primo lavoro discografico. Sul palco del CSO Pedro, sabato alle ore 21, concerto dei Tre allegri ragazzi morti. Per la rassegna “Green note club 2016”, sabato alle 21 al Piccolo Teatro Tom Benetollo, ci sarà il concerto e la presentazione di “Towards The Other”, il nuovo album di Luca Francioso. Sabato, alle ore 21, alla chiesa della Natività della Beata Vergine Maria di Trebaseleghe concerto per la Santa Pasqua con “I Solisti Veneti” a Trebaseleghe. Domenica alle 11.30 alla chiesa di Santa Caterina continuano i concerti “Musica per l'ora dell'Angelus”. Alla XXIII stagione concertistica internazionale di palazzo Zacco Armeni di domenica, vedremo protagonisti il duo viola-pianoforte Lazar Miletic, viola (Serbia) e Dimitris Kostoupolos, pianoforte (Norvegia). Per la provincia, sabato alle ore 20.45 all’Auditorium Giovanni Paolo II di Piove di Sacco, “Giovani talenti in concerto” con l'orchestra della Saccisica. Alle 21 a Carceri, all’Abbazia di Santa Maria, concerto “Il canto più bello”, musica e antiche chiese 2016. Per la rassegna XXVI International music meeting, sabato a Campodarsego, teatro Alta forum, in scena, alle 21, il concerto inaugurale con l’orchestra a plettro “Gino Neri”, sempre sabato a Camposampiero gli Amici di Antonio Vivaldi propongono il concerto di primavera alla Sala Filarmonica. Ancora sabato a Borgoricco al teatro Aldo Rossi concerto gospel “In the name of love”. Domenica alle 16.30 ad Arquà Petrarca, Villa Centanin, concerto di primavera. Ad Abano Terme il Laboratorio Culturale I’M propone sabato, alle ore 21.30, Mamuthones, Lucretio e Paul Laza in concerto, mentre domenica dalle ore 20, continua la rassegna Sunday Jam & Dinner, durante il quale diverse formazioni del panorama musicale veneto si esibiscono portando nella provincia patavina black music, soul, funk, r&b, swing, acoustic, musica classica e popolare.

tre allegri ragazzi morti cso pedro-2

BAMBINI

Per i più piccoli, questo weekend, tanti sono gli eventi legati al teatro. Da segnalare, sabato 19, “Giù le mani da nonno Tommaso” ai Carichi Sospesi e “Tubib e l’amuleto senza tempo” a Monselice, che andrà in scena anche domenica. La rassegna “Domeniche a teatro” l’Auditorium Ferrari di Camposampiero ospiterà lo spettacolo “Il gigante soffiasogni”, mentre all’Auditorium Ramin di Cadoneghe verrà rappresentato “Alice nel paese delle meraviglie” e infine a Rubano andrà in scena “Gargantuà il cuoco pasticcione”. Iniziativa interessante a Este con "I sabati in centro" per vivere le piazze in allegria. Tanti giochi, animazione ed eventi con un comune denominatore: il divertimento! Da segnalare a Monselice, al museo Centanin domenica, l'ultimo appuntamento con il laboratorio di archeologia dedicato ai bambini a tema "Il Medioeveo".

tubib-2-2-3

MOSTRE

Tante novità per quanto riguarda le mostre, con nuove aperture sia a Padova che nei comuni della provincia. A palazzo Moroni “Arte tessile”, con gli arazzi di Giovanna Cappello e, a palazzo Zuckermann, verrà inaugurata “Pashedu, un artigiano alla corte dei faraoni”, dedicata alla ricostruzione della celebre tomba risalente all’epoca di Ramses II. La Galleria LaRinascente ospita l’esposizione pittorica “Forma Mentis” di Manrico Baldo, ma l’arte figurativa sarà protagonista anche al centro culturale San Gaetano, con la mostra “Quotidiana 16”. Tra gli altri eventi in apertura, “#coloriamocidililla” promossa dall’associazione culturale Artemisia, dedicata alla giornata contro i disturbi alimentari, e “Around Srebrenica” alla Libreria Pangea. Infine, al Museo Dino Formaggio di Teolo, verrà inaugurata la mostra “La bellezza del dono”. Tante le esposizioni giunte all’ultimo weekend, tra cui si segnalano “Guardando il cielo da Galileo al Piccolo Principe” alla Loggia della Gran Guardia, “Ariela Boehm. La forma del pensiero” ospitata dalla Galleria Cavour e “Ricordi e trasfigurazioni del mio mondo pittorico”, dedicata alle opere di Paolo Bonetto in Galleria Samonà. Termina anche “Despar Festival” al centro culturale San Gaetano. Ultimo fine settimana per due mostre a Este: “20 anni di incisioni: volti, figure, paesaggi interiori” di Olivia Pegoraro all’ex-collegio vescovile atestino e “Lo specchio d’argilla” di Denis Raccanelli all’ex-chiesa di San Rocco. Sabato 19 in occasione della festa del papà, il museo Diocesano presenta “Papà ti invito al museo”. Lo stesso giorno si segnalano anche i tanti appuntamenti di “Weekend al museo”, che interesseranno moltissime locations del centro città, e la mostra d’arte contemporanea “Loving art”, promossa da Le Stanze Dedicate. Appuntamenti unici per domenica 20 saranno l’apertura della Scoletta del Santo e le visite guidate alla cappella degli Scrovegni e al museo degli Eremitani per il ciclo “Pomeriggi d’arte”. Continuano le aperture della casa delle suore dimesse, così come la mostra a palazzo Zabarella dedicata a “Giovanni Fattori” che vede protagonisti le celebri tavolette, i dipinti monumentali di soggetto risorgimentale, i magnifici ritratti e le scene di vita popolare. Proseguono anche I Colori del Sacro “A tavola” al museo Diocesano di Padova, il ciclo di conferenze e visite guidate al Museo della Padova ebraica e, al museo nazionale della Terza Armata, in collaborazione con Poste italiane, “La posta militare nella Grande Guerra”. All’Hotel Plaza si segnala la mostra “Baci” di Mario Dal Molin, dove l’autore documenta atti d'amore in luogo pubblico. A Padova si trovano anche la “Collezione permanente del gioiello contemporaneo” all’oratorio San Rocco e "Se vi pare che questo orto sia inquinato" di Carota Nera a Ca'Sana - Cibo Arte Cultura, mentre al The Coffee Box, in via Altinate, è in mostra il progetto “Carta Bianca: la satira del Gava” vignette dell'illustratore Marco Gavagnin. Abitate in provincia? La mostra “Meraviglie dello stato di Chu” è allestita in due sezioni complementari, nei musei nazionali di Este (Museo Atestino) e di Adria, e consente per la prima volta in Europa di scoprire le testimonianze, davvero magnifiche, di una delle principali civiltà dell’Antico Regno: lo Stato di Chu. Ad Abano Terme, nella Villa Roberto Bassi Rathgeb, si trova la mostra “An ordinary day” con le fotografie di Umberto Verdoliva. Infine al palazzo Pretorio di Cittadella potete trovare “Making sense”, mostra collettiva che lega artigianato ed arte contemporanea.

PASHEDU-2

Buon fine settimana a tutti cari lettori di PadovaOggi e ricordate che se volete segnalare qualche evento o iniziativa, vi basterà scriverci seguendo le indicazioni che trovate qui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento