“La cultura del fosso e il rispetto dell’acqua”: le attività da fare a casa dell’Associazione Wigwam

Indirizzato principalmente a tre fasce di età: bimbi e ragazzi 7-17 anni; giovani 18-23 e persone over 65, sarà un compito facile da svolgere stando a casa e che sarà seguito, quando i tempi lo permetteranno, da un’escursione sul territorio

All’emergenza del Covid-19, è necessario reagire puntando alle radici del problema, come indicato nell’Agenda 2030, in particolare con l’obiettivo 6Garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie”. Ed ancora, costruendo nelle proprie comunità locali, una più attenta cultura del rispetto degli equilibri naturali dai quali dipende anche la salute delle persone. Così, i Comuni e le associazioni che con Rete Wigwam aderiscono all’iniziativa “Costruire Comunità Consapevoli”, il prossimo 22 marzo 2020, in occasione della Giornata mondiale dell’acqua (il World Water Day) lanciano il progetto “La Cultura del fosso e il rispetto dell’acqua”.

Le attività

Indirizzato principalmente a tre fasce di età: bimbi e ragazzi 7-17 anni; giovani 18-23 e persone over 65, sarà un compito facile da svolgere stando a casa e che sarà seguito, quando i tempi lo permetteranno, da un’escursione sul territorio. Si inserisce in una ricorrenza che si celebra ad inizio primavera in tutto il pianeta e che in questo 2020 rischia di passare sottotono, se non del tutto ignorata. Istituita nel 1992 dalle Nazioni Unite, in occasione della Conferenza di Rio, per ricordare a tutto il mondo l’importanza di questa risorsa. La giornata di sensibilizzazione fa parte dell’Agenda 21, il programma d’azione messo a punto dall’Onu per uno sviluppo sostenibile del pianeta.

Gli organizzatori

L’attività si inserisce nel progetto “Comunità Solidali e Sostenibili” che ha per capofila l’Associazione Wigwam APS Italia, è realizzata col sostegno del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dalla Regione Veneto e vi aderiscono nove comuni del padovano (Arzergrande, Bagnoli di Sopra, Brugine, Casalserugo, Legnaro, Ponte San Nicolò, Sant’Angelo di Piove di Sacco, Vigodarzere e Vigonza), oltre a una ventina di associazioni tra le quali, in primis: Wigwam APS Italia, Wigwam Il Presidio di Padova-Camin; Wigwam Circolo di Campagna Arzerello di Piove di Sacco; AUSF – Associazione Universitaria Studenti Forestali di Legnaro-Agripolis; Il Grido Alè e AUSER “Età del bon tempo” di Sant’Angelo di Piove; UNAGA – Unione Nazionale dei Giornalisti Agro Alimentari e Ambientali.

L'ambiente

Data l’emergenza del Coronavisus Covid-19, sarà anche un’attività di allenamento a non perdere di vista il grande tema ambientale, verso cui tutti siamo chiamati ad essere responsabili e, nel contempo, ad imparare ad esercitare un nuovo modo di essere comunità. L’esercizio per una socialità avanzata che si ritrova ed è tesa a realizzare obiettivi comuni di universale ed oggettiva valenza per l’umanità, come appunto quelli dell’Agenda 2030 dell’ONU sullo Sviluppo Sostenibile per il Terzo Millennio.

I lavori da fare

“La Cultura del fosso” rappresenta un piccolo percorso alla scoperta delle valenze dei fossi del proprio territorio, per la loro funzione di contenitori di biodiversità, idrauliche, culturali e paesaggistiche. Un’attività che a casa, con un appropriato supporto telefonico e multimediale a distanza bambini, ragazzi, giovani ed over 65, sono invitati a concorrere componendo una piccola ricerca corredata da disegni e illustrazioni, sui concetti ecologici di base relativi alla circolazione delle acque e alle fonti inquinanti. Altresì, sulle possibili misure di recupero e di prevenzione che si possono mettere in atto nella piccola scala, a monte partendo dal proprio giardino o terrazzo, con recipienti per raccogliere le acque piovane per irrigare anche piccolissimi orti o creando da sé un’aiola pensile fatta con bottiglie di plastica vuote. A tutti i lavori, raccolti entro il 30 maggio 2020, sarà riconosciuto un attestato di partecipazione, mentre i migliori comporranno una pubblicazione che sarà presentata in un convegno previsto in una data intorno il 10 di settembre. 

Info web

https://wigwam.albasoftsolutions.it/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento