menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Gaetano "ombelico" di cultura, in agenda per tutti "Domenica è sempre domenica"

Il sindaco Giordani: "Sono iniziative importanti perché mettono insieme il meglio della città dal punto di vista artistico e culturale rendendo vivi gli spazi"

C'era anche il sindaco Giordani alla conferenza stampa di presentazione della rassegna "Domenica è sempre Domenica" che si svolgerà presso il centro San Gaetano. Una occasione per raccontare la cultura del territorio attraverso letteratura, musica, danza e e teatro. "Ci tengo moltissimo a che il centro San Gaetano sia vivo, aperto, attraversato da persone e famiglie. La città deve essere viva, deve dare l'opportunità a tutti di trovare situazioni stimolanti, anche per scoprire quegli angoli della nostra città che magari non si conoscono, e ce ne sono". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per le famiglie, bambini compresi

Ogni domenica a partire dalle ore 16:30 si potrà trascorrere un pomeriggio culturale tra mostre, spettacoli, installazioni e concerti usufruendo del servizio gratuito kinder-corner a cura dell’agenzia Non Solo Tata con laboratori e attività didattiche a tema artistico che permetteranno ai genitori di assistere alle performance mentre i bambini saranno seguiti dalle animatrici nell’apposito spazio allestito all’interno del Centro Culturale Altinate San Gaetano. "Io ci porto di sicuro mio nipote - dice sorridendo il sindaco - e spero che in tanti faranno come me". 

Il programma di domenica

Si comincia questa domenica, 18 febbraio, con un gala di apertura ad ingresso libero e gratuito che vedrà protagoniste diverse associazioni del territorio in un pomeriggio di festa tra musica, danza, teatro e animazione per bambini. Si esibiranno infatti: Cochabamba444 con una milonga di tango argentino; Non Solo Tata con laboratori per bambini e gli spettacoli di giocoleria dell’artista Salewa; Associazione Meraki con danze orientali ed etniche; Teatro Pirata con dimostrazioni e performance di teatro; Moviechorus con i cori big e teen e le loro interpretazioni delle colonne sonore dei film; Paolo Zanarella, il famoso “Pianista Fuori Posto”; Alessandra Pascali con il Coro Blubordò Junior; Dance4fun e Poison Pops (danza hip hop e break dance); Baby Dj con dj set jazz. Inoltre per tutta la giornata si potranno visitare le mostre Tavolozze d’autore e 1915-1918: Ebrei per l’Italia. Casa Vecchiato proporrà dei particolari menu “merenda baby” e “aperitivo con gran buffet” ad un prezzo speciale per il pubblico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento