Dove va la morale? L’etica nello spazio ecumenico, tutti gli incontri alla Facoltà Teologica del Triveneto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Il futuro dell’etica in un tempo di cambiamento: la riflessione su questo tema è il fulcro dell’ormai consolidata collaborazione tra Facoltà teologica del Triveneto e Fondazione Lanza. Per il quarto anno consecutivo, le due istituzioni propongono un ciclo di incontri che per il 2017/2018 va sotto il titolo Dove va la morale? L’etica nello spazio ecumenico. Un percorso che intende valorizzare, tra l’altro, quanto è emerso in occasione delle celebrazioni per i 500 anni della Riforma protestante.

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI INCONTRI

Quattro gli appuntamenti in programma, da novembre 2017 a febbraio 2018, condotti nello stile del dialogo tra esponenti di diverse confessioni religiose e una ripresa sistematica per interrogarsi sulle prospettive di un’etica ecumenica.

Al primo incontro, giovedì 30 novembre, sul tema Liberati per servire. In dialogo con l’etica evangelica, interverranno Ilenya Goss, pastora valdese di Vicenza, e Giuseppe Quaranta, docente della Facoltà teologica del Triveneto; introduce e modera Simone Morandini, Fttr e Fondazione Lanza. L’appuntamento è alle ore 17 nell’aula tesi della Facoltà teologica del Triveneto (via del Seminario 7 a Padova)

SCOPRI TUTTI I PROSSIMI INCONTRI

“In un ambito di riflessione che si focalizzerà sulla dimensione ecumenica, le domande che si affacciano sono diverse – afferma il coordinatore Simone Morandini, docente di teologia alla Facoltà teologica del Triveneto e responsabile del progetto “Etica, filosofia e teologia” della Fondazione Lanza –. Innanzitutto cercheremo di capire come e fino a che punto le chiese cristiane possono far interagire le rispettive differenti prospettive etiche per individuare parole morali da pronunciare assieme. Ci chiederemo poi come valorizzare le importanti convergenze già raggiunte nel dialogo, per sostenere credenti e comunità nell’adempimento della loro comune vocazione. L’ultimo passaggio riguarderà la domanda su come, in particolare, la prospettiva ecumenica possa contribuire a un’etica civile, per una convivenza buona nella pluralità”.

Il programma dei prossimi incontri:

Giovedì 14 dicembre 2017 - "La Parola di verità. In dialogo con l’etica evangelicale"

intervengono Leonardo De Chirico (Istituto di formazione evangelica e documentazione, Padova) e Simone Morandini (Fondazione Lanza, Padova; Fttr); modera Riccardo Battocchio (vice preside Fttr, Padova).

Giovedì 11 gennaio 2018 - "Camminare secondo lo Spirito. In dialogo con l’etica ortodossa"

Intervengono Evangelos Yfantidis (Arcidiocesi ortodossa d’Italia e Malta, Venezia) e Basilio Petrà (presidente Associazione teologica italiana per lo studio della morale, Firenze); modera Simone Morandini (Fondazione Lanza, Fttr)

Giovedì 1 febbraio 2018 - "Verso un’etica in orizzonte ecumenico?"

Intervengono Placido Sgroi (Istituto Studi ecumenici S. Bernardino, Venezia) e Cristiano Bettega (direttore Ufficio per l’ecumenismo e il dialogo della Conferenza episcopale italiana); modera Simone Morandini (Fondazione Lanza, Fttr)

Informazioni

Facoltà teologica del Triveneto, tel. 049-664116 segreteria@fttr.it - www.fttr.it

Fondazione Lanza, tel. 049-8756788 - info@fondazionelanza.itwww.fondazionelanza.it

Torna su
PadovaOggi è in caricamento