Estagiò: l’estate giovane a Padova: laboratori creativi, workshop, musica e sport

Per i ragazzi dai 14 anni in su dal 29 agosto all’8 settembre al centro Antonianum (via Prato della valle 56)

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Dal 29 agosto al 8 settembre, dal martedì al venerdì, dalle 18 alle 23 a Padova al centro Antonianum (via Prato della valle 56) torna “Estagiò – Estate giovane”, la manifestazione organizzata dal comitato padovano del Centro sportivo italiano e rivolta ai ragazzi dai 14 anni in su. Due settimane di laboratori creativi, attività ludiche, workshop, musica e sport per promuovere tra i giovani l’importanza di fare gruppo in modo sano.

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DI ESTAGIÒ

“Il Centro sportivo italiano” - spiega Marco Illotti, presidente del Csi Padova – “da sempre promuove lo sport come momento di educazione, di crescita, di impegno e di aggregazione sociale. Educare attraverso lo sport è la nostra missione perché crediamo che praticare sport aiuti a prevenire alcune patologie sociali come la solitudine, le paure, i timori e i dubbi che spesso caratterizzano l’età adolescenziale”

“Purtroppo in questi anni” – prosegue – “abbiamo constatato che, se da un lato aumenta il numero dei bambini e delle persone della terza età che praticano sport, dall’altro è in calo quello degli adolescenti. Questo dato ci preoccupa”.

Da queste riflessioni cinque anni fa è nata l’idea di proporre ai giovani un modo alternativo di vivere i pomeriggi e le sere estive offrendo loro la possibilità di ripensare il proprio tempo libero favorendo l’integrazione sociale e la cittadinanza attiva.

Per alcuni anni - dopo la prima edizione del 2012 che si è svolta presso gli impianti sportivi della Natività a Porta Trento - l’esperienza è stata supportata dalla cooperativa Animagiovane di Torino. Oggi un collaudato team di educatori e operatori sportivi segue i ragazzi durante le attività pomeridiane e serali.

Per agevolare un’adesione spontanea dei ragazzi alle proposte di Estagiò, ogni anno l’iniziativa si svolge all’interno di impianti sportivi collocati in prossimità delle principali parrocchie, piazze e parchi della città dove è più facile intercettare i ragazzi e coinvolgerli.

Quest’anno agli impianti di Natività, San Paolo e San Bellino si aggiungono quelli del centro Antonianum (via Prato della valle 56) dove il team di educatori e operatori sportivi, grazie alla collaborazione con alcune realtà associative del territorio, coordinerà dal martedì al venerdì:

  • il pomeriggio, dalle 18 alle 20, le attività ludiche - ping pong, calcio balilla, carte, frisbee e giochi in scatola - e i laboratori di: giocoleria (il 29, 30 agosto e 5, 6 settembre a cura di Geo); stampa (il 30 agosto e l’1 settembre, a cura dell’Associazione La’mas); falegnameria (il 30, il 31 agosto e l’1 settembre, a cura dell’Associazione Khorakhanè); street art (il 6, 7, 8 settembre, a cura di Marco Zecchinato); video (il 6, 7, 8 settembre, a cura del Punto Giovani Toselli - Ufficio Progetto Giovani - Comune di Padova);
  • dopo cena, dalle 21 alle 23, i tornei di dodgeball (martedì) di green volley e basket (mercoledì) e calcio a5 (giovedì e venerdì). Chi non vuole partecipare ai tornei può, comunque, praticare lo sport che preferisce sui campi liberi.

La partecipazione a tutte le attività (pomeridiane e serali) è libera e gratuita.

Si ringraziano i gesuiti del centro Antonianum di Padova per la collaborazione e la disponibilità dimostrata.

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:
Centro Sportivo Italiano - info@csipadova.it - www.csipadova.it
Coordinatore del progetto: Sara Pedron +393493145852 - sr.pedron@gmail.com

Canali Social:

Facebook: www.facebook.com/estagiopadova
Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/248967568941716
Instagram: @estagiopadova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento