rotate-mobile
Cultura Este

Este Music Festival, musica e spettacolo torno al Castello Carrarese

Dal 22 al 27 luglio al via la con Toto, Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Panariello & Masini, Francesco Renga & Nek

Grande attesa per la nuova stagione al Castello Carrarese di Este. Grazie al coinvolgimento di DuePunti Eventi, una delle organizzazioni di spettacolo più importanti della scena attuale, prenderà il via la prima edizione di Este Music Festival, promosso dal Comune di Este con il patrocinio della Provincia di Padova. In scena alcune delle voci più amate del panorama della canzone italiana, ma anche una band iconica internazionale, che ha segnato la storia della musica, e un tuffo nella comicità.  Nella rinnovata arena estiva che potrà ospitare fino a 4mila persone, si potranno infatti ascoltare  nello stesso cartellone Francesco De Gregori (22 luglio), Toto (23 luglio), Antonello Venditti (24 luglio), Giorgio Panariello e Marco Masini (25 luglio) e Francesco Renga e Nek (26 luglio), con un evento finale il 27 luglio che sarà annunciato a breve.

«Vedere da vicino tanti artisti»

«È una rassegna di eccellenza – commenta il consigliere provinciale Stefano Agujari Stoppa – con artisti di grande notorietà in un luogo suggestivo come il Castello di Este. Da questo punto di vista, Este conferma la sua vocazione di riferimento in provincia per assistere a spettacoli di grande richiamo nella bella stagione. Il Music Festival si propone di alzare ulteriormente l’asticella, mantenendo l’obiettivo di valorizzare la nostra città, utilizzando in modo moderno il suo patrimonio storico e artistico. Rivolgo un ringraziamento particolare agli organizzatori e a tutti coloro che hanno permesso la realizzazione di questo cartellone così prestigioso: sarà davvero straordinario vedere da vicino tanti artisti».

«Una ripercussione positiva anche sulle attività cittadine»

«La prima edizione dell’Este Music Festival porta in scena, nella cornice del rinnovato Foro Boario, artisti di alto calibro, che hanno contribuito a scrivere la storia della musica. - dichiara il sindaco Matteo Pajola  - Dal 22 al 26 luglio, la Città vivrà una settimana all’insegna della buona musica nazionale e internazionale, senza dimenticare quel pizzico di comicità che non guasta mai. L’Este Music Festival si propone di diventare un appuntamento fisso, che possa attrarre un gran numero di visitatori e turisti, con una ripercussione positiva anche sulle attività cittadine».

Oltre il territorio 

«La filosofia che stiamo ricercando come Amministrazione è quella di puntare sulla qualità degli eventi, che quest’anno è innegabile, visto anche il calibro nazionale e internazionale degli interpreti. - commenta l’assessore alle manifestazioni e ai grandi eventi Luigia BusinaroloVorremmo che l’Este Music Festival possa diventare un momento di riferimento per la musica dal vivo, con l’ambizione che va oltre il territorio locale, con lo sviluppo di un brand che significhi qualità e accoglienza.»

Un cartellone che piace

«Abbiamo accettato con convinzione questa sfida di un nuovo festival nella magnifica cornice del castello di Este – commenta Valerio Simonato, organizzatore e titolare di DuePunti Eventi – Este ha una scenografia naturale affascinante, con una logistica perfetta per i grandi eventi. Per questo abbiamo voluto partire fin da subito con un programma di altissimo livello che abbraccia un gruppo di fama mondiale come i Toto fino ai più importanti cantautori italiani e uno show esilarante come quello di Panariello e Masini. In questo contesto abbiamo intenzione di portare tutta l’esperienza, la professionalità e l’organizzazione che caratterizza il nostro lavoro. Siamo fiduciosi nelle potenzialità del luogo e nella risposta del pubblico, che ha già reagito con entusiasmo all’annuncio degli eventi».

Francesco De Gregori

Saranno le magiche canzoni e la voce unica di Francesco De Gregori ad inaugurare Este Music Festival.  Sul palco, il Principe proporrà al pubblico i brani con cui ha segnato per sempre la storia della musica italiana, accompagnato dalla sua band composta da Guido Guglielminetti (basso e contrabbasso), Carlo Gaudiello (tastiere), Primiano Di Biase (hammond), Paolo Giovenchi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino) e Simone Talone (percussioni). Corista: Francesca La Colla. Ad aprire i concerti Angela Baraldi, già ospite di alcuni tour del cantautore romano, la prima volta nel 1993.

https://estemusicfestival.it/evento/francesco-de-gregori/

I Toto

Il festival proseguirà con i Toto, uno dei gruppi americani più famosi al mondo con 40 milioni di dischi in oltre 40 anni di carriera. Saranno sul palcoscenico di Este il 23 luglio per portare al grande pubblico successi planetari entrati nella leggenda come AfricaHold the LineRosanna e Georgy Porgy. La band di Steve Lukather e soci arriva in Italia sulla scia di un album live, With a Little Help From My Friends, uscito pochi anni fa. Il disco ha rappresentato l’occasione per Steve Lukather, Joseph Williams e David Paich di introdurre la nuova formazione composta da musicisti incredibili come John Pierce, Robert ‘Sput’ Searight, Steve Maggiora, Dominique ‘Xavier’ Taplin e Warren Ham.

https://estemusicfestival.it/evento/toto/

Antonello Venditti

Antonello Venditti sarà invece al Castello Carrarese il 24 luglio con una tappa del tour “Notte prima degli esami 1984-2024 40th Anniversary”. Il brano, una delle sue canzoni più amate, festeggia quest’anno infatti il suo quarantennale. Nel corso del concerto, Venditti e la sua superband proporranno i brani dell'album Cuore, che compie a sua volta 40 anni, insieme a molti altri grandi successi della sua lunga storia musicale.

https://estemusicfestival.it/evento/antonello-venditti/

PANARIELLO VS MASINI

Una sfida fra canzoni e battute di due amici e artisti. PANARIELLO VS MASINI – Il Ritorno arriva il 25 luglio sulla scia del successo del primo tour del 2023. E a grande richiesta sono adesso pronti per riabbracciare il loro pubblico, per oltre due ore di spettacolo. Si tratta di… uno strano incontro fra due amici che non hanno niente in comune, se non uno sguardo attento sulla vita con due modi diversi di raccontarla. 

https://estemusicfestival.it/evento/panariello-vs-masini/

Francesco Renga e Nek

Infine, il 26 luglio, Francesco Renga e Nek, dopo la partecipazione al 74° Festival di Sanremo con il brano “Pazzo di te”, riporteranno sui palchi estivi la grande sinergia che unisce le loro voci, capaci di creare un connubio unico, con sfumature sonore diverse e complementari da quelle finora affrontate nelle loro carriere soliste.

https://estemusicfestival.it/evento/renga-nek/

Dettagli 

Este Music Festival è promosso dal Comune di Este e da DuePunti Eventi con il patrocinio della Provincia di Padova e con il sostegno di Unicomm (con Emisfero e Famila). Partner tecnico: Fonte Margherita. Media partner: Radio Company.

I biglietti  dei concerti sono disponibili in prevendita on line e nei punti vendita Ticketone.

Inizio spettacoli ore 21.30.

Info web

https://estemusicfestival.it/

https://www.facebook.com/duepunti.eventi/

https://www.instagram.com/duepuntieventi/

Foto articolo da comunicato stampa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Este Music Festival, musica e spettacolo torno al Castello Carrarese

PadovaOggi è in caricamento