menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I fuochi in Prato (foto inviataci da un nostro lettore)

I fuochi in Prato (foto inviataci da un nostro lettore)

Ferragosto 2016, in 75mila ai fuochi in Prato

La grande piazza padovana gremita per lo spettacolo pirotecnico andato in scena lunedì sera. Imponente il dispositivo di sicurezza messo in campo dalle forze dell'ordine

Settantacinquemila persone hanno invaso la grande piazza di Prato della Valle, lunedì sera, per assistere ai tradizionali fuochi di Ferragosto. A partire dalle 21, l’evento "Big Bang Company" ha portato sul grande palco allestito di fronte alla basilica di Santa Giustina grandi nomi della musica italiana, come Francesca Michielin ed LP. Momento "clou", come ogni anno, è stato, alle 23.30, lo spettacolo pirotecnico: un tripudio di colori, "a basso impatto acustico" per tutelare gli animali, accompagnato da una colonna sonora e da coreografie di luci e suoni.

IL VIDEO DEI FUOCHI 

FUOCHI "SILENZIOSI" E SICUREZZA. Un Ferragosto in Prato anche all'insegna della sicurezza: ancor più quest'anno, alla luce dei tragici fatti di Nizza, dove, proprio durante i fuochi per la celebrazione del 14 luglio, un camion ha travolto e ucciso 85 persone sulla Promenade des Anglais. Imponente il dispositivo messo in campo dalle forze dell'ordine, che, però, sin da subito hanno voluto evitare allarmismi, sottolineando come le misure adottate siano state prese esclusivamente a scopo preventivo.

LE FORZE IN CAMPO. In piazza, gli aritificieri della polizia, i cinofili dei carabinieri, il reparto Prevenzione crimine (collocato in prossimità degli accessi al Prato, interdetti ai veicoli a motore grazie a dei pozzetti in cemento collocati "ad hoc"), agenti della Digos e della squadra Mobile, poliziotti e carabinieri in borghese e in divisa e agenti della polizia locale per la gestione del traffico. In raggione dell'allerta attentati, sono state messe in campo anche unità antiterrorismo, le Uopi (Unità operative di pronto intervento) della polizia e le Api (Aliquote di pronto intervento) dei carabinieri. Non sono stati registrati episodi di criminalità o problemi di ordine pubblico. 

LO SPETTACOLO DI FUOCHI IN PRATO:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento