Fiera Campionaria, si alza il sipario: il programma completo di venerdì 31 maggio

Dai 110 anni della Canottieri Padova all'"80 Festival", passando per attività per bambini ed esibizioni

Cavalli in Fiera Campionaria

Apertura straordinaria della Fiera Campionaria numero 100 di Padova venerdì 31 maggio dalle ore 16.30 a mezzanotte. La grande kermesse di 10 giorni a ingresso libero ricorda la prima fiera moderna d’Italia nata a Padova il 10 giugno 1919, soltanto 7 mesi dopo la fine della Grande guerra. Per farlo, la nuova proprietà tornata italiana - e ora nelle mani di Comune, Provincia e Camera di Commercio di Padova - ha realizzato un contenitore di merceologie e di eventi che coinvolgono tutte le associazioni economiche locali, l’Università di Padova e le aziende speciali dell’ente camerale. 100.000 mq, 1.000 espositori internazionali, 1.000 artisti, 100 ore di spettacoli, 10 padiglioni, una rievocazione storica delle origini e una mostra dei progetti di eccellenza del mondo scientifico e industriale del territorio: un segnale di rinascita della volontà comune di lavorare insieme.

L'apertura

Venerdì 31 maggio alle ore 18 al padiglione 14 Apertura Campionaria e Festeggiamento per i 110 anni della Canottieri Padova, presenti il campione olimpico di canottaggio Rossano Galtarossa e Dragan Travica campione italiano di Beach Volley oltre alle autorità sportive e cittadine.

Mostra ed eventi tutti i giorni

Ogni padiglione della Campionaria ha al centro un “cuore” che richiama la storia delle origini del settore ospitato. Questi i punti cardine dell’expo padovana:

  • Il grande Salone dell’Auto, con il presente dei concessionari, il passato del primo veicolo a benzina di Enrico Bernardi progettato proprio a Padova e il futuro dell’auto rappresentato da veicoli elettrici e ibridi di ultima generazione;
  • Il Pala Ascom, dove i commercianti propongono i loro punti di forza incentrando l’attenzione sulla scelta della qualità;
  • Arredamento ed Edilizia con aziende italiane specializzate nelle ristrutturazioni e nelle soluzioni per interni, esterni e giardini e con le Botteghe storiche di Padova;
  • Villaggio dei bambini reso possibile dalla Regione Veneto e dalle associazioni che realizzano una Fattoria didattica;
  • Food e Turismo con prodotti enogastronomici territoriali, da tutta Italia, da Argentina, Spagna, Cuba, Messico e con le migliori proposte turistiche del Belpaese e internazionali;
  • Shopping e Bellezza con tanti articoli per la bellezza e la salute del corpo e idee regalo dell’artigianato italiano e del mondo;
  • Un padiglione dedicato allo Sport che propone attività interne ed esterne sul palco;
  • Il contenitore di spettacoli al Padiglione 11 con 500 posti a sedere e nei palchi all’esterno, per gli show di Sceniko, per Guitar Party e Piano Expo;
  • Giochi, Fumetto, Videogiochi con la partecipazione di fumetterie, con giochi da tavolo, videogames e con la colorata presenza di Cosplayer a cui si uniscono con le idee innovative della 29^ edizione dell’Inventor Show.

Spettacoli e offerta enogastronomica

Un grande palco nel viale centrale della Fiera ed altri 5 tra palchi e postazioni nei padiglioni e all’aperto completano l’offerta degli spettacoli, mentre sulla terrazza del ristorante Marcopolo le serate di aperitivi e 20 ristoranti outdoor e indoor assicurano ai visitatori un’offerta enogastronomica costante e di qualità: cibo, spettacoli e ingresso libero suggeriscono al pubblico la possibilità di tornare più volte a vedere la Fiera. Il Centenario dell’antesignana di tutte le fiere italiane e tra le prime nate in Europa, viene raccontato nel padiglione 3 con immagini e prodotti che rievocano i dieci decenni che ci separano dalle origini della prima Campionaria, mentre nel 2 si susseguono le suggestioni che fanno conoscere gli sviluppi futuri della ricerca scientifica e dei progetti di mobilità urbana che partono proprio dal mondo accademico e imprenditoriale di Padova.

Padova capitale europea del volontariato 2020

All’interno del suggestivo Padiglione 2 di Fiera Campionaria, dedicato alla città del futuro, sarà possibile immergersi in uno spazio di incontro e socialità. Nella città del domani immaginata da Fiera Campionaria non poteva infatti mancare anche il prossimo futuro e quindi l’anno 2020 che vedrà Padova capitale europea del volontariato: un riconoscimento che dà valore al passato solidale della nostra città e che aiuta a mettere le basi per costruire, grazie al contributo di tutti, la comunità che verrà. Esplorando il Padiglione 2 ci si troverà ad un certo punto in una piazza, con dei profili che rappresentano alcune persone, ciascuna con la loro storia. Ci sarà una signora anziana che ha dedicato tutta la vita ai ragazzi come insegnante e poi agli anziani come volontaria in una casa di riposo; ci sarà un bambino che, grazie ad una piazzetta e un campo da calcio in cui vengono proposte attività di animazione riesce ad integrarsi e a stare lontano da una situazione familiare difficile e così altre quattro storie che rappresentano persone in difficoltà o volontari impegnati in qualche associazione. Lo spazio è pensato anche per avere una interazione con il pubblico. Ciascuno potrà “votare” il bisogno prioritario su cui agire per contribuire a creare una comunità coesa e solidale. I bisogni sono 7 e derivano dagli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile: povertà e nuove emarginazioni; salute, sport e benessere; cultura e istruzione; tecnologia e innovazione; ambiente e urbanistica; economia e sviluppo sostenibile; pace e diritti umani. Emanuele Alecci, presidente del Csv Padova spiega come nasce l’idea dell’allestimento: «Con i profili delle persone l’obiettivo è trasmettere il fatto che chiunque – a seconda della propria storia e del momento di vita - può essere una persona che vive un disagio o una persona che aiuta e che il volontariato è cittadinanza attiva. Attraverso il video e i pannelli vogliamo portare l’attenzione su 7 macro temi per noi cruciali e sui quali lavoreremo fin dal prossimo mese con altrettanti tavoli di lavoro ed elaborazione per il percorso verso Padova capitale europea del volontariato 2020».

Venerdì 31 maggio

Questo il programma completo di venerdì 31 maggio:

  • Padiglione 1, stand Parco scientifico padovano Galileo Visionary District: ospite la scuderia di Start Cube ThinkerSoup
  • Padiglione 11, corde Tasti e Persone: Guitar Party Piano Expo
  • Padiglione 15, area Giochi (stand vari) tutti i giorni: giochi da tavolo in Free Play
  • Padiglione 15, area Cosplay (Stand Comix) tutti i giorni: set fotografico attivo per foto libere
  • Padiglione 15, area Retrogaming tutti i giorni: in free play 70 postazioni per giocare senza limiti di età
  • A ciclo continuo Padiglione 14, area Croce Verde: massaggio cardiaco, come disostruire le vie aeree nei bambini, manovre anti soffocamento
  • Padiglione 5, Villaggio dei Bambini area Amici dell’uomo: educazione di base
  • Dalle ore 15 alle 18.30, Padiglione 14 area Parkour: presentazione attività
  • Ore 16, Padiglione 14 area ASI: lezione di danza del ventre aperta al pubblico
  • Ore 16, Padiglione 14 area Koreos: Break Dance
  • Dalle ore 17 alle 19, Padiglione 2 Arena: Progetto Odeon, lancio del Data Hub Veneto
  • Dalle ore 17 alle 21, Padiglione 15 Area Sugarpulp’s Apartment: impersive e Brandon Box animano lo Sugarpulp’s Apartment con visori di realtà virtuale ad accesso libero
  • Ore 17, Padiglione 5 Villaggio dei Bambini Centro Educazione Equestre: salto ostacoli
  • Ore 17, Padiglione 14 area Vertigo Sport Center: allenamento Scuola Tennis
  • Ore 17, Padiglione 14 area Koreos: Break Dance
  • Ore 17.30, Padiglione 5 Villaggio dei Bambini area Fuori di Festa: Laboratorio dei piccoli
  • Ore 18, Padiglione 14 area Koreos: Break Dance
  • Ore 18, Padiglione 14 area ASI: Show di musica e canto
  • Ore 18, Padiglione 14 Arena: apertura Campionaria e Festeggiamento per i 110 anni della Canottieri Padova con il campione olimpico di canottaggio Rossano Galtarossa e Dragan Travica campione italiano di Beach Volley
  • Ore 18, Padiglione 15 sala incontri Japan: conferenza introduttiva alla lingua giapponese
  • Ore 18, Padiglione 5 Villaggio dei Bambini Centro Educazione Equestre: equitazione etologica e visita guidata alla scuderia
  • Ore 18.30, Galleria 78: La Vecchia Padova
  • Dalle ore 18.30 alle 20.30, Padiglione 14 Area Vertigo: preparazione tecnica Settore Giovanile Calcio a 5
  • Ore 19, Padiglione 5 Villaggio dei Bambini Centro Educazione Equestre: Salto ostacoli e visita guidata alla scuderia
  • Ore 19, Padiglione 14 Area Koreos: Boxe
  • Dalle 19 alle 21, Area Spritz Party: dj Set by F. De Magistris
  • Dalle 19 alle 23, Padiglione 14 Area esterna Beach Volley: Torneo misto
  • Ore 19.30, Padiglione 14 Area Vertigo Sport Center: Tabata workout
  • Dalle 20 alle 24, Radio Padova live: trasmissione in diretta dalla Fiera
  • Ore 20, Padiglione 14 Area Asi: Mira que ritmo, ballo latino americano con ballerini e musicisti ciechi e/o ipovedenti (musica dal vivo)
  • Ore 20, Padiglione 8 Area Spettacoli: Tararab (danza del ventre)
  • Ore 20, Padiglione 14 Area Koreos: Tai Chi
  • Ore 21, Palco centrale della Fiera: 80 Festival, ospiti dal vivo Santa Esmeralda, Lou Colombo e Alberto Camerini
  • Dalle 21 alle 23 Village Live Show: The Street Life
  • Ore 21, Padiglione 5 Villaggio dei Bambini Centro Educazione Equestre: Equitazione Etologica
  • Ore 21, Padiglione 14 Area Koreos: Tango Festival
  • Ore 21, Padiglione 11 Sceniko: French & Silver Foxes (Rock’n’roll)
  • Ore 22, Padiglione 14 Area Koreos: Tango Festival
  • Ore 23, Padiglione 14 Area Koreos: Tango Festival

Info e orari

Aperta al pubblico con ingresso libero da venerdì 31 maggio (nei feriali apre alle ore 16.30) a domenica 9 giugno (sabato e domenica apre alle ore 10): chiusura tutti i giorni a mezzanotte. Accesso dai padiglioni 2-7-8-15 e ingresso principale. Sono ammessi cani di piccola taglia tenuti a guinzaglio e, su richiesta, con museruola.

Potrebbe interessarti

  • La Notte dei Colori, feste in piazza e sui colli, lirica e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • 10mila veneti colpiti da Linfedema. Sinigaglia: «Pazienti costretti ad andare all'estero per farsi curare»

  • Concerti, manifestazioni in piazza, sagre e feste in piscina: gli eventi del weekend a Padova

  • Pausini e Antonacci all'Euganeo, tutte le info utili: parcheggi, divieti, orari e navette

I più letti della settimana

  • Violento acquazzone nel Padovano: forte vento e grandine, alberi sradicati e strade allagate

  • Domenica di sangue: schianto tra due auto sull'argine a Codevigo, morto un 43enne

  • Tragico frontale sulla regionale 308: muore un parroco di 82 anni

  • Tragico schianto in moto alle Canarie: muore Andrea "Pizzi" Mazzin, 35enne padovano

  • Sfiora la morte per un attacco cardiaco: ciclista rianimato. Il testimone: «Grande solidarietà»

  • La clinica neurologica diventa internazionale per ospitare la scuola di Parkinson

Torna su
PadovaOggi è in caricamento