rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cultura Noventa Padovana

Al via la fiera del folpo a Noventa Padovana, tutte le novità e le info utili

Dal 21 al 25 ottobre torna la Fiera del Folpo, uno degli eventi fieristici più importanti del Veneto. Dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia, all’interno della tradizionale kermesse noventana sono state introdotte alcune novità relative ai contenuti, alle aree espositive e alla comunicazione

Venerdì 21 ottobre alle 19 ritorna ufficialmente la Fiera del Folpo. Per cinque giorni migliaia di visitatori da tutta la regione sono attesi a Noventa Padovana per gustare tutte le prelibatezze e le ricette tradizionali che saranno offerte nelle casette di Campo dei Tosi di fronte a Villa Vendramin Cappello Collizzolli o nel viale delle Delizie di via Roma. Spazio ai più giovani in piazza Europa, ribattezzata Campo dei Tosi, che ogni sera ospiterà Dj set con i Dj di Stereocittà e venerdì, sabato e domenica anche tre gruppi musicali. E poi tante, tante bancarelle con hobbisti e artigiani che esporranno oggetti e creazioni di ogni foggia e materiale.

Il riassetto dell’area giostre e sconti per i bambini di Noventa

«Dopo un confronto con i sindacati e i gestori delle giostre - ha dichiarato l’assessore alla Fiera Davide Iafelice - siamo riusciti a soddisfare le esigenze di tutti per garantire un certo ordine e il divertimento dei più giovani. Siamo riusciti a fare un passo verso una concreta riorganizzazione della Fiera e di questo siamo soddisfatti e ringraziamo le parti in causa per la disponibilità dimostrata». In tal senso ai bambini e le bambine di tutte le scuole paritarie e statali del territorio di Noventa Padovana, dalla scuola dell'infanzia alle scuole medie, saranno consegnati due buoni nominativi “Prendi 2 paghi 1” per utilizzare le giostre nella giornata di martedì dalle 14.30 alle 18.30 con uno sconto del 50%.

10 bettole, quest’anno aperte anche sabato a pranzo

La Fiera del Folpo è celebre le per sue Bettole, storica espressione delle molte anime operose della comunità di Noventa Padovana. Cucina casalinga, piatti della tradizione e l’energia di tanti volontari che danno vita al cuore pulsante della Fiera. Quest’anno le bettole saranno 10, distribuite su tutto il percorso:

1. Bettola della Pro Loco - della Pro Loco di Noventa Padovana.
2. Bettola Lega - del gruppo Politico "Sez. Lega Noventa Padovana”.
3. Bettolino « Con Noventa » - del gruppo politico Con Noventa.
4. Bettolino dai Ciclisti - del gruppo ciclistico Noventana.
5. Bettolino « Progetto Insieme » - dei Volontari Insieme ODV.
6. Bettolino Tempo Libero - dell’Associazione Tempo Libero.
7. Bettolino « Bacaro delle Stelle » - dell’Associazione Reset.
8. Bettolone « Dai compagni » - dell’Associazione « via Marconi 176 ».
9. Bettolone dell’Amicizia - dell’Associazione dell’Amicizia.
10. Bettolone Ranch - della Parrocchia SS. Pietro e Paolo.

Tutte le bettole saranno aperte la sera e domenica, lunedì, martedì a pranzo.
Alcune bettole hanno deciso quest’anno di aprire anche sabato a pranzo:

1.  Bettola della Pro Loco
2.  Bettolino dei Ciclisti
3.  Bettolino "Progetto Insieme »
4.  Bettola Lega
5.  Bettolone Ranch

Ampi parcheggi per oltre 2500 posti e transfer gratuiti

Tre grandi parcheggi e due trenini per snellire la viabilità: per l’edizione 2022 della Fiera del Folpo sono stati individuati tre ampi parcheggi in via Da Vinci a Noventa, in via Noventana di fronte alla Stazione dei Carabinieri e in via Panà. Tre spazi che consentiranno ai visitatori di raggiungere agevolmente la Fiera senza dover perdere tempo a trovare parcheggio lungo le vie secondarie. Oltre 2500 posti auto e due trenini che faranno la spola gratuitamente da Noventana e dal confine con Camin.

Parcheggi

PARK 1 -  VIA L. DA VINCI (poco più di 5 minuti a piedi dalla Fiera)
PARK 2 – VIA NOVENTANA (di fronte alla Stazione dei Carabinieri) - Transfer gratuito con trenino.
PARK 3 – VIA PANA’ (zona industriale) SOLO sabato 22 e domenica 23 ottobre - Transfer gratuito con trenino.

Tutti i parcheggi e gli orari del trenino che trasporterà i visitatori alla Fiera sono consultabili su https://fieradelfolpo.it/parcheggi-e-trenino/

In battello alla Fiera dal centro di Padova, gratuitamente

Arrivare alla Fiera del Folpo via acqua. Sabato, domenica e lunedì un battello fluviale percorrerà le storiche rive del il Piovego per portare i visitatori alla Fiera del Folpo. Il comune di Noventa Padovana ha organizzato con Delta Tour Navigazione Turistica la navigazione dal centro di Padova (Porte Contarine, all’incrocio tra Via Giotto e Via Matteotti a Padova) a Villa Giovannelli di Noventa Padovana a due passi dalla Fiera del Folpo. La navigazione è gratuita ha una durata di circa 45 minuti. La prenotazione è obbligatoria e va effettuata mezzo link sul sito hwww.deltatour.it
(NB. bisogna prenotare sia l’andata che il ritorno!).

No ai fuochi d’artificio, sostituiti dalle Fontane Danzanti

Quest’anno, per rispetto agli animali domestici e selvatici, l’amministrazione comunale ha stabilito che al posto del tradizionale spettacolo pirotecnico di fine Fiera saranno installate le Fontane Danzanti. Sabato, domenica e lunedì alle 19 e alle 21.30, di fornita a piazza Europa si potranno ammirare spettacolari coreografie di luci e colori. Martedì invece, per l’ultimo giorno della Fiera, lo spettacolo finale durerà ben 40 minuti a partire dalle 23.00.

La sfilata del reggimento della Serenissima e la cerimonia di inaugurazione

Sabato 22 ottobre alle 11.30 partirà da Villa Valmarana la sfilata dei militi storici appartenenti al XVI° reggimento di fanteria di linea Treviso della Serenissima Repubblica di San Marco del 1797. Preceduti dal Presidente Luciano Dorella e presentati dall'attrice Giustina Renier, i militi percorreranno il tratto di via Roma fino a piazza Europa con divise, gonfaloni e armi storiche perfettamente ricostruiti. Alle 12 in piazza Europa le autorità saliranno sul placo per la cerimonia ufficiale di inaugurazione della Fiera. 

Il Folpo sui social

E’ iniziata lunedì la collaborazione tra la Fiera del Folpo e l’influencer in salsa veneta « Il Canal » che sabato sarà presente alla Fiera per raccontare una giornata tipica tra sfilate in costume storico, bettole, giostre e cicchetti. La comunicazione via social e web è stato uno degli aspetti implementati rispetto alle edizioni passate, con l’apertura di canali social Instagram e Facebook e la creazione di un portale informativo (www.fieradelfolpo.it) dedicato ai visitatori, con tutte le informazioni necessarie a scoprire e visitare la Fiera.

Info web

https://www.facebook.com/profile.php?id=100084272593954

https://fieradelfolpo.it/

Foto articolo da Facebook

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la fiera del folpo a Noventa Padovana, tutte le novità e le info utili

PadovaOggi è in caricamento