Cultura

FurgonCine: il cinema in movimento nel quartiere Arcella a Padova

Dal 6 settembre al 30 ottobre nel quartiere patavino si ricordano Woodstock e la nascita dei movimenti giovanili

Un progetto in tre fasi per ripercorrere cinquant'anni di storia della controcultura, della musica rock, del cinema indipendente.

Prima parte

La prima parte - chiamata FurgonCine - propone quattro proiezioni grazie ad un furgone appositamente attrezzato che porterà il cinema in quattro diversi spazi del quartiere Arcella, per ricostruire la storia della cultura giovanile a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta. 

- Si comincia venerdì 6 settembre alle ore 21 in Piazzale Azzurri d'Italia (nello spazio davanti al Bio Bar) con la prima visione del documentario di Wilma Labate "Arrivederci Saigon", che porta sullo schermo un'incredibile avventura sottaciuta per decenni, quella della Stars, una band di ragazze toscane che nel 1968 è stata catapultata in Vietnam nel pieno della guerra per quella che doveva essere la "tournée del secolo".

...

Martedì 10 settembre ci sposteremo invece in Largo Debussy (dietro la chiesa di San Carlo) per la proiezione del nuovo documentario di Silvano Agosti "Ora e sempre riprendiamoci la vita", che ricostruisce il turbolento decennio 68/78 attraverso le testimonianze di Dario Fo, Franca Rame, Bernardo Bertolucci, Alberto Grifi e altri.

Giovedì 12 settembre saremo in via Annibale da Bassano, nello spazio antistante il circolo Olol Jackson, per presentarvi un film straordinario,"Taking Off" di Milos Forman, uno dei film più raprresentativi del mondo hippie e della cultura giovanile anni '60.

Domenica 15 settembre appuntamento al Parco Fantasia in via Ticino dalle ore 19,00 per un aperitivo musicale con dj Tso e una proiezione a sorpresa.                      

Seconda parte

Seconda parte: il Bio Bar in Piazzale Azzurri d'Italia ospita (a cavallo tra settembre e ottobre) un corso in tre appuntamenti dedicato alla storia del rock e dei movimenti giovanili proposto da CUC CinemaUno, Accademia per la Formazione, Pris e Comunità Internazionale di Psicoanalisi. Date, dettagli e modalità di partecipazione saranno comunicate attreverso il sito www.cuc-cinemauno.it.

Terza parte

Terza parte, l'evento finale: il film che tutti conoscono ma pochi hanno visto! Mercoledì 30 ottobre al MultiAstra in via Tiziano Aspetti (ore 20) proiezione della versione integrale di "Woodstock", il colossale film di Michael Wadleigh che documenta l'evento che ha cambiato la cultura giovanile. Quasi quattro ore di musica e performances memorabili, da Joe Cocker a Jimi Hendrix, da Joan Baez a Janis Joplin, da Santana a The Who... e ancora Crosby, Stills, Nash & Young, Richie Havens, Jefferson Airplane, Grateful Dead e tantissimi altri... ma non solo: immagini straordinarie, giovani hippies, racconti ed emozioni di un evento entrato nella Storia.

Informazioni e dettagli

Gli eventi sono gratuiti.

Organizzazione: CUC CinemaUno, Accademia per la Formazione, PRIS (Pratiche della Relazione e dell'Integrazione Sociali) e Comunità Internazionale di Psicanalisi.
Attività realizzata con il contributo del Comune di Padova nell'ambito de La città delle idee 2019.

Per altre informazioni www.cuc-cinemauno.it

https://www.facebook.com/events/482748199224742/?event_time_id=482748212558074

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FurgonCine: il cinema in movimento nel quartiere Arcella a Padova

PadovaOggi è in caricamento