Giornata mondiale dei Diritti umani: proposte didattiche per le scuole di Padova

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti umani, in occasione della Giornata mondiale dei Diritti umani in programma il 10 dicembre, data in cui nel 1948 viene proclamata la Dichiarazione universale dei Diritti umani, richiama l'attenzione di tutti sull'importanza e la difesa della dignità della persona.

I Diritti umani costituiscono la più grande conquista e la massima espressione di civiltà: dichiarare ufficialmente che la prevaricazione perpetrata ai danni dei propri simili non solo è ingiustificata, ma intollerabile, è un concetto di alta nobiltà, fondamento per qualsiasi relazione costruttiva, non solo tra cittadini di un unico Stato, ma fra i popoli in generale.

I Diritti umani si configurano nella scuola italiana come una disciplina alternativa alla religione, ma sono in realtà di validità universale e trasversale. L'educazione al rispetto dell'altro costituisce forse l'insegnamento più prezioso che si possa impartire alle future generazioni; non può esistere crescita culturale o progresso scissa dalla sensibilità rivolta ai propri simili.

É alla gioventù che la scuola si deve rivolgere per promuovere conoscenze e stimolare la riflessione critica.
Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti umani promuove una serie di attività per le scuole di Padova, tra cui la lettura in classe del preambolo della Dichiarazione Universale dei Diritti umani e lo studio dei personaggi ideatori del documento, come Eleanor Roosvelt e René Samuel Cassin.

Inoltre, vengono suggeriti percorsi didattici strutturati sul tema dei Diritti umani e veicolati attraverso le nuove tecnologie.
L'area di potenziamento socio-economico e per la legalità dell'ISI Pertini di Lucca ha organizzato, in collaborazione con il Coordinamento Nazionale Docenti della Disciplina Diritti Umani, l'asociazione Robert F. Kennedy Foundation of Europe Onlus e il Club Unesco Lucca, un'iniziativa per celebrare la Giornata internazionale dei Diritti dell'uomo.

L'incontro costituisce una tappa significativa per sviluppare nuove forme di collaborazione tra studenti e istituzioni, si svolgerà il 16 dicembre e prevedrà l'uso della piattaforma Skype per la realizzazione di un laboratorio interattivo con la partecipazione del Liceo Scientifico "Filolao" di Crotone e l'Istituto Tecnico "Giustino Fortunato" di Pisticci.

Gli studenti saranno impegnati in attività laboratoriali, in cui vengono potenziate le proprie competenze di cittadinanza. Interverranno all'iniziativa Annateresa Rondinella, Vicesegretario Generale CICT-UNESCO Parigi; Dott.ssa Valentina Pagliai, R.F.Kennedy Human Rights Italia; prof. Federico Montecucco, direttore dell'Accademia Olistica del Villaggio Globale e ricercatore in neuroscienze; i dirigenti scolastici Prof.ssa Daniela Venturi, DS ISI "Pertini" di Lucca; Prof. Francesco Di Tursi, DS l'IIS "Giustino Fortunato" di Pisticci, Prof.ssa Antonella Romeo, DS Liceo scientifico "Filolao" di Crotone.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento