rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cultura

OPV “In Principio”, rassegna di musica sacra - I edizione, tutti gli appuntamenti a Padova

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Il settembre musicale dell’Orchestra di Padova e del Veneto si apre con la prima edizione della rassegna di musica sacra dal titolo “In Principio”.

SCARICA LA BROCHURE UFFICIALE

Il progetto è un percorso di ascolto e spiritualità che si snoda in un ciclo di tre concerti tra i principali luoghi di culto di Padova, una esplorazione del suono che, secondo quanto sostiene il direttore musicale e artistico dell’OPV, Marco Angius, si tradurrà anche in un percorso di ascolto sia in senso interiore che verso l’altro da noi.

I concerti verranno ospitati in questi tre importanti luoghi di culto della città: la Chiesa di San Francesco, la Chiesa di Santa Maria dei Servi e di la Chiesa di Santa Sofia, che diverranno fondamentali spazi evocativi dove, non solo la musica potrà dialogare e fondersi con l’architettura sacra, ma anche il pubblico avrà la possibilità d’immergersi nell’ascolto e nella riflessione, contemplando alcuni gioielli artistici custoditi all’interno delle chiese stesse.
L’itinerario si contraddistingue anche per la precisa scelta degli interpreti, quasi tutti femminili: dai due direttori che debuttano con l’OPV (Clara Galuppo e Beatrice Venezi), alla voce recitante di Maria Grazia Mandruzzato, fino alle due cantanti che si esibiranno nel corso degli appuntamenti (il soprano Giulia Bolcato e il mezzosoprano Beatrice Mezzanotte).
Completano il cast dei musicisti Federico Guglielmo, violino solista e concertatore e Roberto Loreggian, organo.

La rassegna prenderà significativamente il via l’8 settembre sotto le volte a crociera della Chiesa di San Francesco con la prima esecuzione di ”Una croce trafitta d’amore” (2017) di Andrea Mannucci, declinazione contemporanea della ricerca del sacro.
Una croce trafitta d’amore per soprano e orchestra, tratta da una poesia di Adele Desideri ispirata ai drammi materni del nostro tempo, a conferma che la ricerca del sacro non coincide con la fuga dalla realtà ma, anzi, con l’immersione attiva nel presente. In stretto dialogo con le sonorità contemporanee.

PROGRAMMA
Inizio concerti: ore 20.45

8 settembre 2017
Chiesa di San Francesco
CLARA GALUPPO Direttore
GIULIA BOLCATO Soprano
Musiche di J. Haydn, A. Mannucci, W.A. Mozart

14 settembre 2017
Chiesa di Santa Maria dei Servi
BEATRICE VENEZI Direttore
MARIA GRAZIA MANDRUZZATO Voce recitante
Musiche di J. Haydn
In collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale

20 settembre 2017
Chiesa di Santa Sofia
FEDERICO GUGLIELMO Violino solista e concertatore
BEATRICE MEZZANOTTE Mezzosoprano
ROBERTO LOREGGIAN Organo
Musiche di A. Vivaldi, G.F. Händel, G.B. Ferrandini

INFORMAZIONI

Ingresso libero

Fondazione OPV-Orchestra di Padova e del Veneto
Tel. 049 656848-656626
info@opvorchestra.it
www.opvorchestra.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

OPV “In Principio”, rassegna di musica sacra - I edizione, tutti gli appuntamenti a Padova

PadovaOggi è in caricamento