rotate-mobile
Cultura Limena / Via Roma, 44

“Limenamente autunno”, al teatro Falcone e Borsellino sette nuovi spettacoli

Appuntamenti da venerdì 22 novembre al 10 dicembre, il biglietto costa 5 euro (i ragazzi under 14 entrano gratis se accompagnati), abbonamento per sette spettacoli 25 euro. Programma completo e acquisto biglietti on-line https://www.ilcast.it/

Limenamente Teatro nella versione autunnale torna coi sette nuovi spettacoli in cartellone, che troveranno casa nella sala teatro Falcone Borsellino di Limena (Padova) da venerdì 22 novembre al 10 dicembre 2021. Sarà l’occasione per far rivivere al pubblico non solo nuove commedie e pièce brillanti ma anche la condivisione che si vive a teatro, senza distanziamenti (obbligatorio Green Pass e mascherina). Gli spettacoli sono stati scelti privilegiando la “leggerezza”, storie che possano far sorridere, intrattenere, quindi adatte ad un pubblico ampio, famiglie comprese.

Gli spettacoli in programma

La rassegna, sostenuta da sempre dal Comune di Limena con l’aiuto del direttore artistico Simone Toffanin e la sua compagnia CAST  riconosciuta dal Ministero della Cultura, parte venerdì 22 ottobre (ore 21) con “Tu chiamale se vuoi…influenze – tre storie contagiose” di Fulvio Ervas nell’allestimento della compagnia Satiro Teatro diretta da Nora Fuser: uno spettacolo pieno di ironia che vuole promuovere il sorriso, se non come vaccino, almeno come vitamina per la mente e l’anima. Si continua Venerdì 5 novembre con la “Serata Shakespeariana (Fake Otello e Sogno di una notte di mezza estate)” della compagnia Casa Shakespeare, che rivisita due capolavori del Bardo rileggendoli con una certa ironia e qualche “incursione” di dialetto veneto”. La regia è affidata a Solimano Pontarollo. Il 12 novembre il teatro Falcone-Borsellino rispolvera una commedia tra le meno note, ma tra le più godibili di Carlo Goldoni: La Bancarotta. La produzione è de Cast con la regia di Mattia Spiazzi. Altro grande drammaturgo e altro capolavoro sarà in scena il 19 novembre con Il Signor di Pourceaugnac di Molière della compagnia I lampioni storti. La storia racconta di un intero paese che si mobilita per contrastare il matrimonio tra il signor di Pourceaugnac, senza colpe ed ignaro di quello che dovrà affrontare, e la bella Giulia, innamorata di Erasto, che pur di sposarsi metterà in moto una serie di raggiri e maldicenze. Gli Amici del Teatro di Pianiga porteranno a Limena il 26 novembre la commedia “Ancora sei ore” di Davide Stefanato. Due gli appuntamenti di dicembre: il 3 Enneenne Teatro diretto da Antonio Ponno proporrà “Le bèé…attrici” di Stefano Benni, il 10 chiude la stagione la compagnia Jonathan’s Performing Arts con “E’ una caratteristica di famiglia” di Ray Cooney.

Ingresso

Il biglietto costa 5 euro  (i ragazzi under 14 entrano gratis se accompagnati), abbonamento per 7 spettacoli 25 euro.

Programma completo e acquisto biglietti on-line https://www.ilcast.it/

Facebook/Limenamente

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Limenamente autunno”, al teatro Falcone e Borsellino sette nuovi spettacoli

PadovaOggi è in caricamento