Il Maestro Pasticcere Biasetto a Napoli: c'è la settima edizione dei dolci delle feste grandi interpreti

Il veneto Luigi Biasetto, Maestro Pasticcere della prestigiosa omonima pasticceria di Padova, proporrà a Napoli, nel corso della settima edizione della kermesse napoletana “I Dolci delle Feste dei grandi interpreti by Mulino Caputo”, la sua interpretazione degli struffoli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Ci sarà anche Luigi Biasetto, Maestro Pasticcere della prestigiosa omonima pasticceria di Padova, a proporre la sua interpretazione degli struffoli, nel corso della settima edizione della kermesse napoletana “I Dolci delle Feste dei grandi interpreti by Mulino Caputo”, diventato un incontro molto atteso sullo stato dell’arte della pasticceria italiana.

L'evento

L’appuntamento è per il 7 novembre, presso il panoramico Roof Garden Terrazza Angiò, all’undicesimo piano del Renaissance Naples Hotel Mediterraneo. I protagonisti dell’evento, in tutto 15 autorevoli maestri pasticceri, si confronteranno su questo antichissimo dolce, portato dai greci quando fondarono Parthènope, nell'VIII secolo a.C. Naturalmente, il focus non sarà solo sull’evoluzione degli στρόγγυλος (strongoulos), la kermesse sarà l’occasione per degustare i più famosi dolci “conventuali”, così chiamati perché realizzati, originariamente, dalle suore di clausura, che ne custodivano ostinatamente le ricette e per proporre una panoramica sui tipici lievitati natalizi: pandori e, soprattutto, panettoni. Il Maestro Biasetto, già autore del volume Macaron, edito da Italian Gourmet, per l’occasione, porterà in degustazione anche una selezione dei suoi Macaron di Natale.

I protagonisti dell'evento

Ecco chi sono tutti gli altri protagonisti dell’evento: Salvatore Capparelli, Salvatore De Riso, Pasquale De Simone, Mario Di Costanzo, Carmine Di Donna, Salvatore Gabbiano, Marco Infante, Andrea Pansa, Alfonso Pepe, Gianluca Ranieri, Ciro Scognamiglio, Sabatino Sirica, Salvatore Tortora e Salvatore Varriale. La Delegazione di Napoli dell’Associazione Italiana Sommelier proporrà, in abbinamento, alcuni vini proposti dal team di VitignoItalia, in particolare quelli di: Azienda Agricola Manuelina; Cantina di Lisandro; Cantina Kutatsch; Cantine Federiciane; D’antiche Terre; Feudo Luparello; Piera Martellozzo 1899 e Varvaglione.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento