Civica orchestra di fiati di Padova con "Pierino e il lupo" al San Gaetano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

I Servizi Scolastici del comune di Padova e il C.A.M.P. - Centro Artistico Musicale Padovano hanno organizzato per martedì 15 novembre alle ore 9.30 e alle 10.45 nell'auditorium del Centro Culturale Altinate/San Gaetano due rappresentazioni della Favola sinfonica "Pierino e il lupo" op. 67 di Sergej S. Prokof'ev, nella trascrizione per voce recitante, orchestra di fiati, percussioni e timpani di Giovanni Dall'Ara,

Le musiche saranno eseguite dalla CIVICA ORCHESTRA DI FIATI DI PADOVA, con la partecipazione di Bruno Lovadina come voce recitante, diretti da Marco Bazzoli.

Le parti solistiche saranno eseguite da: Sophie Babetto, flauto - l'uccellino, Alessandro Marcato, oboe - l'anatra, Gastone Novello, fagotto - il nonno, Daniele Trincanato, clarinetto in la - il gatto, Alessandro Carnovich - Mattia Marangon - Lorenzo Meneghetti, corni - il lupo, Micaela Bellussi - Vanni Vespani, percussioni, Paolo Parolini, timpani - gli spari dei cacciatori

L'Ensemble che accompagna i solisti è formato da: Giuseppe Faggin - Alessandro Frigo - Cristian Pauletto - Salvatore Pennisi - Pamela Riccato, clarinetti in si bem - Raffaele Magosso, clarinetto basso - Aurelio Biollo, sassofono contralto - Michele Giora, sassofono tenore - Stefano Rossetti, tromba - Gabriele Pavani, trombone - Federico Caldon, euphonium, Roberto Ronchetti, bassotuba - Francesco Piovan, contrabbasso.

Gli obiettivi sono far riconoscere i timbri degli strumenti che compongono l'orchestra di fiati, capire come un'attenta selezione delle melodie e dei timbri possa essere usata per rappresentare emozioni e caratteristiche dei personaggi di una storia, conoscere in modo più approfondito alcuni strumenti musicali.

Questa composizione può essere considerata una vera e propria "fiaba musicale" in cui è narrata la storia di un bimbo, Pierino, che con l'aiuto di un uccellino cattura un temibile lupo; ogni personaggio è rappresentato da un tema musicale, affidato ad un particolare strumento. La voce recitante narra la fiaba, mentre la musica di Prokof'ev commenta ogni scena illustrando il carattere, i sentimenti e descrivendo le azioni di ciascun personaggio.

L'ingresso è riservato agli alunni delle Scuole Materne e Primarie che hanno aderito al progetto didattico 2016/17 dei Servizi Scolastici "ViviPadova - un'aula grande come la mia città".

Torna su
PadovaOggi è in caricamento