Cultura

Un film di 101 minuti per raccontare Padova: fino al 25 giugno per inviare le sceneggiature

Un lungometraggio composto da una ventina di episodi tra i 4 e gli 8 minuti ciascuno. L'idea nasce da un gruppo di cineasti padovani desiderosi di raccontare la città attraverso voci diverse

“Padova in 101 minuti, il film” è un progetto patrocinato dalla regione del Veneto, dalla provincia di Padova, dal comune di Padova e da quello di Ponte San Nicolò, da Confindustria e dal D.M.O. Una coralità di interlocutori per un progetto che prevede la realizzazione di un lungometraggio composto da una ventina di episodi tra i 4 e gli 8 minuti ciascuno. L'idea nasce da un gruppo di cineasti padovani desiderosi di raccontare la città attraverso voci diverse, pluralità di temi trattati e poliedricità di linguaggi cinematografici.

SCADENZE. C'è tempo fino al 25 giugno 2016 per inviare una sceneggiatura o un racconto. L'invito alla partecipazione è gratuito e rivolto a tutti, artisti, giornalisti, scrittori, filmaker, a chiunque abbia una storia da raccontare. Le sceneggiature che andranno a comporre il lungometraggio verranno selezionate da una giuria composta dal presidente Mario Brenta (Università di Padova, regista, sceneggiatore, direttore della fotografia), da Alessandro Davanzo e Carlo Bettin (produttori esecutivi del progetto, registi e sceneggiatori), dall'attore e regista Vasco Mirandola e dalla scrittrice Paola Tellaroli, che ha largamente scritto sulla città di Padova e alla quale va senz'altro la maternità del titolo di questo progetto.

INFO. L'organizzazione produttiva del film sarà a cura dell'Associazione di promozione sociale “Corti a Ponte” di Ponte San Nicolò. Per saperne di più sul progetto e per accedere al regolamento è possibile consultare il sito o la pagina Facebook dedicata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un film di 101 minuti per raccontare Padova: fino al 25 giugno per inviare le sceneggiature

PadovaOggi è in caricamento