Cultura Santo

Premio nazionale della Bontà Sant'Antonio, il concorso per bambini e scolaresche

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

L’Arciconfraternita bandisce il consueto Premio nazionale della bontà rivolto agli allievi delle scuole di ogni ordine e grado di lingua italiana. Il tema di quest'anno è "Racconta a Papa Francesco quali scelte, azioni o progetti di vita vorresti intraprendere, mentre cresci ascoltando in te la voce interiore, che ti chiama al bene della tua comunità, della società e del mondo intero".

Regolamento

Il bando e il regolamento integrale sono scaricabili dal sito www.arciconfraternitasantantonio.org

Destinatari

Tutti gli allievi delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado di lingua italiana, ovunque residenti in Italia e nel mondo.

Partecipazione

La partecipazione è gratuita e prevede l'invio di un elaborato narrativo/poetico individuale, di un disegno individuale o di un cortometraggio di durata massima di 5 minuti, anche di gruppo.
Scadenza: 15 aprile, prorogato al 30 aprile.
Premi per i concorrenti: ospitalità alberghiera a Padova con l’intera famiglia per la cerimonia di premiazione. Medaglie del Santo Padre e Sigilli della città di Padova per i primi classificati.
Premi per le scuole: borse di studio con monte premi complessivo fino a 2.850 euro.
Cerimonia di premiazione: sabato 9 e domenica 10 giugno a Padova.

Informazioni

Arciconfraternita di S. Antonio di Padova c/o Scoletta del Santo, piazza del Santo, 11
049.8755235
segreteria@arciconfraternitadelsanto.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio nazionale della Bontà Sant'Antonio, il concorso per bambini e scolaresche

PadovaOggi è in caricamento