"L'Egitto di Belzoni", biglietti scontati per la mostra del grande esploratore padovano

Padova festeggia Giovanni Battista Belzoni con un regalo per tutti i visitatori: martedì 5 novembre (giorno della sua nascita, nel 1778) sarà possibile visitare la mostra “L’Egitto di Belzoni” con uno speciale sconto sui biglietti

Uno dei pezzi pregiati della mostra "L'Egitto di Belzoni"

Padova festeggia Giovanni Battista Belzoni con un regalo per tutti i visitatori: martedì 5 novembre (giorno della sua nascita, nel 1778) sarà possibile visitare la mostra “L’Egitto di Belzoni” con uno speciale sconto sui biglietti: gli adulti, infatti, pagheranno solo 12 euro, mentre i più piccoli - dai sei ai 17 anni di età - entreranno pagando 6 euro.

2.500 visitatori

La mostra, aperta al pubblico dallo scorso 25 ottobre, è un viaggio che racconta la vita e le scoperte di Giovanni Battista Belzoni: un padovano, nato al Portello, che ha fatto conoscere in Europa il grande Egitto dei faraoni. La sua città natale celebra questo suo cittadino con una mostra che sta già spopolando. Nel primo week end di apertura, infatti, oltre 2.500 visitatori hanno ripercorso fra piramidi e sarcofagi la grande epopea di Giovanni Battista Belzoni. Un successo di visitatori che rispecchia anche il grande coinvolgimento creato dalla mostra. Al San Gaetano, infatti, bambini e adulti si sono divertiti a scrivere e stampare il proprio nome in caratteri geroglifici. Forte curiosità, inoltre, anche per il social mirror: uno specchio dove è possibile farsi una foto con Belzoni stesso e poi riceverlo nella propria e-mail per condividerlo con amici e follower nei profili social.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Andrea Colasio

Andrea Colasio, assessore alla cultura del Comune di Padova, commenta: «Vogliamo festeggiare insieme ai visitatori un compleanno speciale. I primi giorni di apertura hanno visto un grande afflusso di persone e tantissime famiglie: la mostra infatti è aperta fino a mezzanotte tutti i venerdì e i sabato, offrendo un’opportunità per un week end diverso dal solito. Ma al di là dei numeri, è una grande soddisfazione vedere bambini e genitori divertirsi nella scoperta di un personaggio unico nel suo genere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Clienti nel magazzino per sniffare cocaina tra una portata e l'altra: ristoratore in manette

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento