menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Biagio Antonacci a Padova, uno spettacolo di altissimo livello che funziona alla grande

Tra fan scatenate e uno show che regala emozioni a Padova irrompe il cantautore milanese che non si risparmia e incanta il pubblico coinvolgendolo. È un’alchimia perfetta che si crea “solo si sta insieme”

Al via venerdì 26 gennaio la prima delle due date padovane del tour di Biagio Antonacci. Alle 21.20 circa il cantante è in scena di spalle e coperto da un accappatoio nero mentre in simultanea sul ledwall al centro del palco appare in grande una scritta che è un po' una esortazione: "Funziona solo se stiamo insieme". Subito dopo si lascia andar via l'accappatoio e intona "Il migliore", brano che dà inizio alle danze di un live che si dimostra da subito coinvolgente, con un Biagio quasi 55enne che non si risparmia e si dà al suo pubblico con tutta la sua energia e vitalità.

FAN.

Moltissime sono i fan arrivati alla Kioene arena di Padova, tantissime donne di varie età ma anche ragazzi giovani, famiglie perché il pubblico di Biagio è davvero variegato e include sicuramente diverse generazioni.

NUOVI BRANI E GRANDI SUCCESSI.

Lo spettacolo proposto è davvero di altissimo livello e vede il cantautore milanese esibirsi fra nuovi brani tratti dal suo ultimo lavoro "Dediche e manie" come la toccante e intensa "I mezzo al mondo" e grandi successi fra cui spiccano le famosissime "Mi fai stare bene", “Non ci facciamo compagnia", "Iris", "Se io se lei", "Pazzo di lei", "Se è vero che ci sei".

MAGICA ALCHIMIA.

La peculiarità dell'intero live è coinvolgere il pubblico e creare una magica alchimia con esso alternando momenti in cui ci si scatena e si balla con canzoni dai ritmi più movimentati a canzoni più lente e introspettive. Biagio dimostra di essere davvero un artista capace di coprire ogni centimetro del palco con la sua grinta e la sua verve e la band che lo accompagna lo sostiene in modo magistrale.

"HA FUNZIONATO?"

Alla fine del live sul ledwall centrale la frase interrogativa che compare è "Ha funzionato?". La risposta sembra scontata ma possiamo anche urlarla forte e dire che sì, ha funzionato davvero alla grande!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento