rotate-mobile
Cultura Fiera / Via Niccolò Tommaseo, 59

Pezzali-Renga-Nek alla Fiera regalano leggerezza e fanno cantare con i loro successi

Allegria, musica e divertimento in via Niccolò Tommaseo. Un concerto spassoso dove ci si lascia trascinare dalle melodie pop-rock dei tre cantanti italiani

C'era il pubblico delle grandi occasioni ieri sera, 16 febbraio, all'Arena spettacoli della fiera di Padova, pronto ad accogliere i tre grandi artisti della musica italiana che hanno deciso di unirsi in questa particolare avventura. Max Pezzali, Nek e Francesco Renga infatti hanno ciascuno un folto seguito di fan ed è forse per questo che la Fiera era piena di persone di ogni età, felici di vedere e ascoltare i loro beniamini con l'unico scopo di distrarsi e divertirsi lasciandosi trascinare dalle melodie pop-rock dei tre cantanti italiani.

Pezzali-Renga-Nek foto alla Fiera di Padova

Un trio complice

Il trio non delude e accende gli animi degli spettatori attraverso uno show coinvolgente e “colorato”, frizzante, capace di proporre gran parte dei successi musicali che contraddistinguono il repertorio di ciascuno esibendosi talvolta come “solisti” e a volte attraverso duetti, mescolando egregiamente le loro voci fra di loro, o addirittura proponendo canzoni in modo corale “a tre”.

I grandi successi

Nel repertorio dei tre artisti vi sono alcuni fra i brani italiani pop che hanno fatto storia, che chiunque ha avuto modo di ascoltare almeno una volta nella propria vita ed è facile che in una delle canzoni proposte ognuno di noi abbia riposto un ricordo, un aneddoto legato alla propria esperienza. In particolare le canzoni di Pezzali e degli 883 di cui Max era leader e che sono stati senz'altro una delle “band icona” nel panorama musicale italiano degli anni 90'. È impossibile insomma non scaldarsi sulle note di “Sei un mito”, “Hanno ucciso l'uomo ragno” o “Tieni il tempo” e non emozionarsi su ballate memorabile come “Nessun rimpianto” o “Come mai”.

Un bel ricordo

Anche Francesco Renga e Nek impressionano ed emozionano il pubblico, quasi a voler confermare che forse tre è davvero il numero perfetto! L''impressione che si ha a fine concerto e di aver preso parte a un'esperienza che sarà ricordata con la giusta leggerezza per molto tempo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pezzali-Renga-Nek alla Fiera regalano leggerezza e fanno cantare con i loro successi

PadovaOggi è in caricamento