Il temporale non ferma Giorgio Poi: la musica indie protagonista al parco della musica

Il maltempo non lasciava presagire nulla di buono, ma sabato 13 luglio al momento del live anche la tempesta si era ben sfogata lasciando finalmente spazio alla musica in via Venezia

"The show must go on". Proprio così e la serata musicale prevista non è stata annullata, sebbene il violento temporale abbattutosi su Padova sabato 23 luglio, verso le 19.30, destava molte preoccupazioni, e non solo per il concerto, ma il live comunque è stato confermato. Ad esibirsi è Giorgio Poi, giovane cantautore italiano milanese di adozione, che porta in scena le sue sonorità indie, contornate da ritmi rock. I testi parlano bene il linguaggio delle nuove generazioni e, infatti, il parco della musica vede fra gli spettatori soprattutto millennials.

Opening

L'apertura della serata è affidata alla band locale dei Post Nebbia  ma subito dopo entra in scena il protagonista della serata, Giorgio Poi, che alterna brani dai suoi due album in studio, Fa niente del 2017 e “Smog”, sua ultima fatica discografica.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

È solo l’inizio, ne sentiremo ancora parlare

Fra i brani più applauditi e nei quali il pubblico risulta coinvolto ricordiamo “Missili”, brano uscito la scorsa estate che vede la collaborazione del cantautore con Fra Quintale e con i produttori Takagi e Ketra e le più recenti “Stella” e “Vinavil”. Di quest'ultima Giorgio azzarda inizialmente una versione a cappella che strega i suoi fans soprattutto quando sussurra la frase «Ti sei messa una maglietta che fa rima con la tua faccia perfetta ma con una macchia che non va più via». Certamente promossa questa giovane leva cantautorale italiana di cui sicuramente sentiremo ancora parlare a lungo.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Ragazza padovana discriminata in spiaggia: denunciato l'ex gestore di Punta Canna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento