Calici di Stelle Euganei, edizione dei record ad Arquà Petrarca: oltre 20mila visitatori in tre giorni

Boom della manifestazione ospitata tra le vie dello splendido borgo sui Colli: almeno 5mila bottiglie stappate per più di 50mila degustazioni

Mai così tanti visitatori, mai così tanti brindisi: Arquà Petrarca è sempre più la regina dei colli Euganei. Quella appena andata in archivio è l'edizione dei record per Calici di Stelle Euganei, la fortunata manifestazione di promozione del territorio organizzata dal Movimento Turismo del Vino, dalle Città del Vino e dalla Strada del Vino dei Colli Euganei in collaborazione con il Consorzio dei Vini Doc e Docg dei Colli Euganei. Per il secondo anno di fila la festa si è svolta nel borgo di Arquà Petrarca, che rappresenta una location unica e inimitabile per Calici di Stelle.

Calici di Stelle Euganei 2018 Arquà Petrarca-2

I numeri del boom

Gli organizzatori, a poche ore dalla chiusura della kermesse, confermano che rispetto all'anno scorso – nel quale l'iniziativa aveva già visto un notevole incremento sulle edizioni precedenti – le presenze sono cresciute del 25 per cento. I numeri esatti sono ancora in via di definizione, ma una prima ricognizione porta i dati a quote mai viste in zona, con un numero di degustazioni singole salito sopra le 50 mila unità. I visitatori sono stati circa 20 mila e anche quest'anno molte persone sono giunte dalle altre province del Veneto e da fuori regione per godere della magia del borgo e dei vini euganei. Sono state stappate da venerdì a domenica sera ben 5 mila bottiglie e le degustazioni guidate, che si sono svolte in biblioteca, hanno ottenuto un grande gradimento da parte di un pubblico sempre più attento e preparato. Gli organizzatori della kermesse, alla quale hanno collaborato anche i volontari della Pro Loco di Arquà Petrarca, sottolineano inoltre la grande attenzione che i visitatori hanno riservato al tema dei vini vulcanici: l'argomento, che si innesta in un vasto movimento mondiale legato ai vini prodotti da suoli vulcanici, stuzzica la fantasia e il palato degli appassionati. Altro capitolo fondamentale è quello riservato al settore del vino biologico. La declinazione padovana di Calici di Stelle ha confermato inoltre la grande qualità della proposta gastronomica abbinata ai vini euganei. I banchetti con i piatti della tradizione e i prodotti locali sono stati letteralmente presi d'assalto.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Vino e cultura

Un capitolo a parte merita la cultura: la Casa del Petrarca, aperta in via straordinaria fino alle 23 è stata visitata da un gran numero di persone e lo spettacolo delle visite animate, tenuto da TeatrOrtaet sabato sera, ha coinvolto moltissimi visitatori in un'esperienza straordinaria. Gli appassionati di astronomia e i sognatori hanno trovato infine pane per i loro denti sulla sommità della collina che domina il borgo, dove gli esperti dell'Astronomia Euganea hanno guidato i visitatori alla scoperta delle stelle cadenti e della volta celeste. Calici di Stelle Euganei torna dal 10 al 12 di agosto 2019, sempre ad Arquà Petrarca.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento