45.000 visitatori in un mese: clamoroso successo per la mostra dei presepi a Palazzo Moroni

Sabato 11 gennaio è l'ultimo giorno utile per visitare l'esposizione "Il presepe dall'origine ai giorni nostri" alle scuderie di Palazzo Moroni

Uno dei presepi esposti

L'anno scorso furono 26mila. Ma quest'anno il record è stato ampiamente battuto: boom di visitatori per la mostra "Il presepe dall'origine ai giorni nostri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Record di visitatori

Il dato è davvero impressionante: sono 45mila, infatti, le persone che si sono recate alle Scuderie di Palazzo Moroni per visitare la splendida esposizione dedicata ai presepi che, giunta alla terza edizione, ha ripercorso la storia di questa importante tradizione italiana partendo dall’episodio di Greccio (Rieti), dove San Francesco nella notte di Natale del 1223 rievocò la nascita di Gesù, organizzando la prima rappresentazione vivente dell’evento. E per molti visitatori è stata anche l'occasione per ammirare anche Palazzo Moroni e il suo cortile, sempre aperti ma che difficilmente vengono ammirati da vicino soprattutto dai padovani. Sabato 11 gennaio la chiusura della mostra, che ha emozionato tutti: particolarmente apprezzata la riproduzione di luoghi e di ambienti del territorio padovano, in quanto tra i diorami esposti si potevano riconoscere uno scorcio di Arquà Petrarca, le vedute medievali della cittadina di Monselice o gli interni delle stalle contadine dei Colli Euganei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento