menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Le regole dell’adolescenza": dieci attori del teatro Stabile in uno spettacolo corale, spudorato e pudico

Con un’auto-drammaturgia scritta a più mani i 10 attori della compagnia giovani del teatro Stabile del Veneto danno vita a uno spettacolo tutto incentrato sull’adolescenza. In streaming dal 4 febbraio sulla piattaforma Backstage

Quali sono le regole esplicite, ma soprattutto implicite che seguiamo, nel nostro modo di parlare, nei luoghi che frequentiamo, nelle nostre scelte, nelle nostre relazioni? Da quando sono entrate in vigore? Potranno cambiare in futuro? Le regole dell’adolescenza, la nuova produzione digitale del Teatro Stabile del Veneto diretta da Lorenzo Maragoni e interpretata dai 10 attori della Compagnia Giovani, che giovedì 4 febbraio debutta in streaming sulla piattaforma Backstage, prende spunto da queste domande per indagare il nostro rapporto con le regole, in particolare con quelle non scritte e interiorizzate.

Guarda il video racconto del progetto

Si parte dal proprio vissuto

Lo spettacolo è frutto di una drammaturgia condivisa tra attori e regista e basata sull’omonimo testo di Michele Ruol: partendo dal lavoro sul proprio vissuto e dalla condivisione delle proprie “regole” gli attori e le attrici della Compagnia Giovani, progetto inserito nell’ambito del Modello Veneto Te.S.eO. – Teatro Scuola e Occupazione nato dell’Accordo di Programma tra Regione Veneto e Teatro Stabile del Veneto con la partnership di Accademia Teatrale Veneta, hanno seguito un lungo periodo di creazione, utilizzando gli strumenti della scrittura di scena, dell’auto-drammaturgia, del racconto di se? e del processo artistico condiviso. L’esito è uno spettacolo profondamente corale, spudorato e pudico come l’adolescenza, apparentemente semplice e amichevole, ma al tempo stesso stratificato e affilato. Un’occasione per osservare l’adolescenza come eta?-laboratorio della vita in cui si sperimenta con la propria liberta? e mancanza di liberta?.

La produzione per il web nasce dallo spettacolo teatrale che avrebbe dovuto debuttare dal vivo come progetto speciale rivolto alle scuole.

Le regole dell’adolescenza

Basato sullo spettacolo teatrale
Le regole dell’adolescenza
Drammaturgia condivisa di regista e attori basata sull’omonimo testo di Michele Ruol

Con

Maria Anolfo, Giulia Briata, Riccardo Bucci, Elena Ferri, Riccardo Gamba, Gaia Magni, Marco Sartorello, Massimo Scola, Martina Testa, Paolo Tosin

Regia di Lorenzo Maragoni
Adattamento e regia video Raffaella Rivi
Fotografia Francesco Mansutti
Fonico di presa diretta Enrico Lenarduzzi
Montaggio Raffella Rivi

Con la partecipazione straordinaria di Tilda

Assistente alla regia teatrale Tommaso Fermariello
Spazio scenico di Alberto Nonnato
Disegno luci di Roberto Raccagni

Foto di Serena Pea

Formazione per gli attori sull’età dell’adolescenza a cura della Dott.ssa Beatrice Rugo (Psicologa-Psicoterapeuta)
Formazione integrativa per gli attori sul racconto di sé a cura di Andrea Bellacicco ed Eleonora Panizzo
Produzione Teatro Stabile del Veneto

Il progetto della Compagnia Giovani è parte dell’Accordo di Programma tra Regione Veneto e Teatro Stabile del Veneto con la partnership di Accademia Teatrale Veneta per la realizzazione di un Ciclo Completo di Formazione Professionale per Attori – Modello Te.S.eO. Veneto – Teatro Scuola e Occupazione (DGR N. 1037 del 17 luglio 2018).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento