Lunedì, 21 Giugno 2021
Cultura Riviere / Via dei Livello, 32

Da venerdì riapre la biglietteria del teatro Verdi a Padova

Da venerdì 6 marzo lo Stabile del Veneto riapre le biglietterie non solo del teatro patavino, ma anche del Goldoni di Venezia e del Mario Del Monaco di Treviso

ATTENZIONE: BIGLIETTERIA CHIUSA FINO AL 3 APRILE

In ottemperanza al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri sulle misure di contenimento e gestione del Coronavirus del 8 marzo, il Teatro Stabile del Veneto informa che, a differenza di quanto precedentemente comunicatoanche le biglietterie dei teatri Goldoni di Venezia, Verdi di Padova e Mario Del Monaco di Treviso saranno chiuse al pubblico fino al 3 aprile.

Le biglietterie dei tre teatri pertanto potranno essere contattate solo telefonicamente dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Nella pagina del sito teatrostabileveneto.it dedicata alla sospensione degli spettacoli e alle modalità di rimborso dei biglietti verranno pubblicati tutti gli aggiornamenti.

----

Caffè, pasticcini e quotidiani, con un comodo punto di ristoro a partire da venerdì 6 marzo lo Stabile del Veneto riapre le biglietterie dei teatri Verdi di Padova, Goldoni di Venezia e Mario Del Monaco di Treviso.

Il rispetto delle norme

Garantendo le distanze di sicurezza di almeno un metro, la presenza di gel igienizzanti per le mani e il rispetto di tutte le norme indicate dal ministero per la prevenzione dei contagi, il Teatro Stabile del Veneto ha, infatti, deciso di riaprire le biglietterie per fornire agli spettatori informazioni e assistenza per i rimborsi dei biglietti e le variazioni degli spettacoli in cartellone.

La riapertura

«Nell’attesa di poter tornare ad alzare i sipari dei nostri teatri continuiamo anche in questi giorni di incertezza ad accogliere e a prenderci cura del nostro pubblico – afferma il presidente del Teatro Stabile del Veneto, Giampiero Beltotto –. È chiaro che rispetteremo tutte le disposizioni date dal ministero per la prevenzione, ma abbiamo deciso di aprire di nuovo le biglietterie per offrire la migliore assistenza a tutti gli spettatori che, in queste settimane, a causa della chiusura dei teatri non hanno potuto e non potranno vedere gli spettacoli di cui avevano già acquistato il biglietto».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da venerdì riapre la biglietteria del teatro Verdi a Padova

PadovaOggi è in caricamento