menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcuni momenti del provino di Roberto Boaretto

Alcuni momenti del provino di Roberto Boaretto

Un "cowboy padovano" da Fazio, lo show ai provini per il nuovo Rischiatutto

La candidatura al telequiz di Roberto Boaretto, orologiaio di Conselve, non è passata inosservata. Il conduttore alla fine ha esclamato: "Ora sono curioso di vedere questo paese"

Show tutto padovano, mercoledì sera, su Rai 3. Durante la messa in onda dei provini per il  nuovo "Rischiatutto" di Fabio Fazio - il quiz che andrà in onda il giovedì in prima serata a partire dal 13 ottobre 2016 - largo spazio è stato dedicato all'esilarante "prova pulsante" di Roberto Boaretto, orologiaio artigiano di Conselve, che ha scelto di farsi "interrogare" sul "Western all'italiana". 

UN COWBOY PADOVANO IN TV. Le risate, in studio e a casa, sono iniziate ben prima che Roberto varcasse la porta, quando è stato mostrato il video con il quale il padovano ha presentato la propria candidatura: cappello da cowboy, stivale, pistola e scritta "wanted", l'orologiaio padovano non ha fatto mistero della propria passione, e persino in studio si è presentato con un bel paio di stivali a tema.

"CONSELVE FAR WEST". Prima delle domande, un po' di storia della sua vita e della vita a Conselve, un vero e proprio Far West, secondo il padovano: "Lì da me nessuno ha più orologi meccanici - spiega Boaretto - ce ne sono pochi e per quei pochi non vale la pena tenere aperta una bottega, poi, se faccio il lavoro, si lamentano del prezzo, e se, per arrotondare, vendessi dell'oro, verrebbero i rapinatori in campagna da me e mi porterebbero via tutto". 

LO "SHOW" IN STUDIO. Una comicità per certi versi anche amareggiata, smorzata però dai modi semplici e scherzosi di Boaretto e dalle battute di Fazio e giuria. Pochi minuti di "show" dallo spiccato e inarrestabile accento veneto hanno attirato l'attenzione del pubblico e dello stesso Fazio, che, ad un certo punto, ha esclamato: "Adesso sono curioso di vedere questa Conselve". Infine un po' di domande, evidentemente sul "Western all'italiana": il cowboy padovano non si è fatto cogliere impreparato e, tra una battuta ed un'altra, alla fine non ne ha sbagliata una.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento