Servizi fotografici gratuiti per celebrare l'amore post Covid: il progetto no profit

A Padova gli shooting saranno domenica 2 agosto al b&b Massimago Wine Tower e arriveranno a Venezia il giorno seguente. «In questo periodo così strano e difficile ho deciso di lanciare un segno di ripresa, ricominciando a progettare i sogni» spiega l'organizzatrice

Una fotografia spesso vale più di mille parole. E da questo vogliono partire i professionisti del progetto no profit “Liberamore”: una serie di scatti gratuiti fatti da fotografi acclamati a persone che hanno combattuto il Covid-19 in prima linea. Domenica 2 agosto saranno a Padova al b&b Massimago Wine Tower.

Il progetto

L’obiettivo è raccontare l’amore oltre la pandemia. A creare il progetto è stata Lucia Saltalamacchia, wedding planner toscana. «Stavo pensando a cosa fare per i miei dieci anni di attività quando è scoppiata la pandemia e tutto si è bloccato – racconta Saltalamacchia – In questo periodo così strano e difficile ho deciso di lanciare un segno di ripresa, ricominciando a progettare i sogni». Si regalano servizi fotografici a personale sanitario, cassieri, commessi, volontari, guariti dal Covid e a chiunque voglia raccontare la sua storia. Ci si può presentare con il proprio partner, la propria famiglia ma anche con amici e colleghi. Gli shooting sono partiti il 28 giugno sull’isola d’Elba e proseguiranno a Padova il 2 agosto, mentre i fotografi saranno a Venezia lunedì 3 agosto al Ca’Nigra Lagoon resort.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento