Sipari al borgo tutti gli spettacoli in programma ad Arquà Petrarca

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Venerdì 24 giugno alle ore 21.15  “Occupazione abusiva” di J. M. Chevret a cura della compagnia Della Torre di Ponte San Nicolò

Un appartamento di un quartiere borghese di Parigi viene occupato da una giovane coppia, Samir un algerino e Natasha una ragazza dell'Est, senza permesso di soggiorno, con la complicità di Manuel, suocero di Teresa, portiera del palazzo. Samir e Natasha vivono rintanati in una stanza, dato che l'accordo con Manuel è di poter solo sostare nell'appartamento senza usufruirne. Le proprietarie dell'appartamento, le sorelle Maryvonne e Jeanne Figeac, sono in vacanza e quando tornano a sorpresa e capiscono la situazione hanno reazioni diverse: Maryvonne vorrebbe mandare via la coppia clandestina con l'aiuto della polizia mentre Jeanne propone una temporanea coabitazione forzata.

---

Domenica 3 luglio alle ore 21.15 “Nina no far la stupida” di A. Rossato e Gian Capo a cura della compagnia Arlecchino di Padova. Commedia musicale.

!!!!In caso di concomitanza con la partita della nazionale italiana di calcio verrà spostata a domenica 3 luglio!!!!!

L’azione si svolge nel paesino di Malcontenta, nella prima metà dell’Ottocento. A muovere tutta la vicenda è l’amore contrastato tra Lelio e Nina e tra Fulgenzio e Corallina .

Nel paese spicca in modo particolare il maestro Buganza, celebrità paesana, che da vent’anni spera che un impresario decida di rappresentare la sua unica grande opera: “Nina, no far la stupida”. Sarà questa grande aspirazione al successo che permetterà al goliardico Momoletto, con la complicità di Corallina, di organizzare un piano con l’intento di coronare il sogno dei quattro innamorati.

Ci riusciranno i nostri temerari eroi?

---

Sabato 9 luglio alle ore 21.15 “Nessun xe’ perfeto” di A. Masiero tratto da Il Tacchino di G. Feydeau a cura della compagnia Teatro dei Curiosi di Vigonza.

Nesuno xe' perfetto si permette di rielaborare una delle piu' riuscite commedie del vandeville, trasponendo la vicenda originale di Feydeau da Parigi a una cittadina veneta, modificando e adattando trama e personaggi. Ma anche passando dalla Francia di fine ottocento all'Italia dei primi anni sessanta il risultato non cambia. Restano gli intrecci comici , gli equivoci e i rocamboleschi colpi di scena .

Lo spettacolo e' una macchina comica che una volta messa in moto trascina gli spettatori attraverso i suoi perfetti ingranaggi, generando un mare di risate.

Il pretesto che fa partire la vicenda e' semplice: un uomo corteggia una donna sposata che si rivela essere la moglie di un suo amico.

In fin dei conti, pur passando i secoli, vizi e virtu' degli uomini restano sempre gli stessi: amore, passione e soprattutto tradimenti. E, come dice un vecchio detto:  “ le corna sono come le scarpe: tutti quanti ne abbiamo almeno un paio!

BIGLIETTI

Costo del biglietto 6 euro.

La biglietteria apre alle ore 20 della sera dello spettacolo.

In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà comunque  presso la sala polivalente del Centro Parrocchiale sempre in Piazza Petrarca

PER INFORMAZIONI

email: info@arquapetrarca.cominfo@ilcast.it.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento