menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"E quindi uscimmo a riveder le stelle"

Evento inaugurale della mostra multimediale allo Spazio Cartabianca in occasione del cinquantesimo anniversario dello sbarco sulla Luna

Venerdì 19 luglio alle ore 21 nell’area espositiva di Spazio Cartabianca, in Via Modigliani 24  ad Albignasego una serata pensata per celebrare in modo artistico e un po’ provocatorio il 50° anniversario dello sbarco sulla Luna, la serata si sviluppa in un dialogo tra il lavoro fotografico “Cosmo”  di Luca Vianello, l’installazione video “The sleeping lady and the God from sepulchre” di Luca Baioni e l’improvvisazione musicale del Collettivo “Musica per dirigibili”. 

Visioni

Una celebrazione che in modo ironico prende spunto dalle teorie negazioniste di chi ritiene lo sbarco sulla Luna solo una grande messa in scena, degna delle migliori produzioni hollywoodiane. L’immagine  pur nella sua oggettività tecnica, non è automaticamente verità.  Il confine tra vero e verosimile è sottile  e su questo margine si muovono gli artisti. Luca Vianello espone delle foto di galassie:  ma sono davvero galassie quelle che vediamo o altro?  Ovviamente non sveliamo qui la risposta. Allo stesso modo le immagini video di Luca Baioni,  sono davvero dei frammenti di documentari dell’epoca?  E’ evidente che l’intervento dei due artisti, sempre in bilico tra vero e verosimile è il percorso di lettura della mostra curata da Emanuele Salvagno (che rimarrà poi visibile fino a venerdì 9 agosto).  Questo dialogo tra vero e verosimile, sarà svelato nel corso della serata.

Suoni

Perfettamente in linea con lo spirito  della serata la colonna sonora elettronica  di “Musica per dirigibili” con  Marco Pivetta (electronic&sample) e Giulio Dehesh (piano&electronic) che si muoverà attraverso vari generi come Ambient, Elettronica e Noise.

09-Lady-1-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento