rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cultura

Da Rec.Itando alla Nico Pepe di Udine: l'accademia di arte drammatica accoglie due studenti padovani

Massimo Filoso e Giulio Bianchi, entrambi giovanissimi, hanno quest’estate iniziato un percorso personalizzato di Acting Coach, durante il quale sono stati seguiti meticolosamente, a partire dalla scelta dei brani da portare alle selezioni  fino alla rifinitura dei particolari della recitazione, fino a pochi giorni prima della data delle audizioni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Riceviamo e pubblichiamo:

"Uno degli obiettivi della scuola di recitazione Recitando è quello di fornire formazione propedeutica per tutte quelle ragazze e ragazzi che intendono entrare nel mondo dello spettacolo in maniera seria e con una visione a lungo termine. «Quest’anno con grande soddisfazione due allievi dei nostri percorsi di Acting Massimo Filoso e Giulio Bianchi, sono riusciti, dopo una attenta e mirata preparazione all’interno dei percorsi annuali e poi con delle sessioni di Acting Coach guidati da Vittorio Attene, ad essere ammessi nella prestigiosa Civica Accademia d'Arte Drammatica Nico Pepe di Udine».

Recitando

Recitando è una scuola dedicata per lo più agli amatori del teatro, proponendo percorsi amatoriali eterogenei ma con una programmazione che copre tutte le materie contenute nei percorsi, più articolati, delle accademie Nazionali. Questa impostazione, voluta da Vittorio Attene, consente a chi si avvicina alla formazione teatrale di avere un approccio sempre molto curato e profondo che consente di scoprire tra le centinaia di allievi che sono passati veri e propri talenti che poi scelgono, con difficoltà e talvolta con successo di intraprendere un percorso professionale nel mondo del lavoro che inizia certamente dall’alta formazione che arriva e può arrivare solo dalle accademie nazionali.

Massimo Filoso e Giulio Bianchi

Massimo Filoso e Giulio Bianchi, entrambi giovanissimi, hanno quest’estate iniziato un percorso personalizzato di Acting Coach, durante il quale sono stati seguiti meticolosamente, a partire dalla scelta dei brani da portare alle selezioni  fino alla rifinitura dei particolari della recitazione, fino a pochi giorni prima della data delle audizioni. Audizioni difficili e caratterizzate dall’altissimo numero di aspiranti allievi, che spesso superano i 500.

Una soddisfazione per Recitando e un imbocca al lupo per a queste due nuove promesse del teatro, per aver saputo fare tesoro degli insegnamenti, che hanno permesso loro di far brillare il talento e arrivare alla prima meta del loro percorso professionale."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Rec.Itando alla Nico Pepe di Udine: l'accademia di arte drammatica accoglie due studenti padovani

PadovaOggi è in caricamento