Weekend al parco frassanelle

Sabato 19 settembre serata tra panini onti e fantasmi dei conti e domenica tuffo nel medioevo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Padova, 17 settembre 2020 - Weekend ricco di eventi e spettacoli questo che si avvicina per il Parco Frassanelle di Rovolon nel padovano. Si parte sabato 19 settembre con il curioso evento per tutta la famiglia “Birra e Panini Onti tra i fantasmi dei Conti”. Complice la chiusura delle scuole, in concomitanza con la scadenza elettorale, il Parco sarà aperto dal mattino con un evento che culminerà alla sera. Difatti nel buio fitto della notte, illuminato solo da qualche torcia e dalla luce pallida della luna nascente (ai partecipanti è quindi chiesto l'uso di una torcia), sarà possibile scoprire il parco e le grotte grazie alla inattesa comparsa di strani personaggi e fantasmi che narreranno le vicende perdute dei Conti Papafava dei Carraresi. Per i meno coraggiosi la fattoria del Parco ospiterà i celeberrimi “Panini Onti” della Azienda Agricola Valle Madonnina, preparati con passione e maestria in loco. Da non perdere quindi il panozzo Fantasma, oppure lo Spirito o il più tosto di tutti, il Riesumato: oltre a queste ci saranno da gustare molte altre delizie gastronomiche, per grandi e piccoli. Da non dimenticare le birre del Birrificio Monterosso. Questo per quanto riguarda sabato, fino a tarda sera. Domenica 20 Settembre invece si fa un salto nel Medioevo. Per tutta la giornata saranno ospitati al Parco Frassanelle i meravigliosi rapaci di “Falconeria ZEN”. Si potranno quindi conoscere molto da vicino gufi, civette, aquile. Dalle 11:00 alle 12:00, da non perdere, visita guidata del Parco decisamente insolita: la guida sarà una Poiana (su prenotazione info@frassanelle.it). Durante tutto il giorno si susseguiranno le esibizioni di Falconeria. La Compagnia della Torlonga ricostruirà un accampamento medievale di circa 100mq dove, durante tutta la giornata (fine ore 18:00) si susseguiranno scene di vita quotidiana del '300, duelli corpo a corpo, produzione di monete dell'epoca e, insieme allo speziale, scoprirete i profumi e le qualità delle erbe medicamentose. La caccia al tesoro "L'uomo che sussurrava ai rapaci" è dalle 15:30 alle 17:00 e la si fa utilizzando l'antico manoscritto di Federico II di Svevia, "De arte venandi cum avibus": un'avventura appassionante per bimbi e genitori. Un weekend ricco questo al Parco Frassanelle. Tra le attrazioni di domenica anche la possibilità di visitare la Villa al centro del parco Per info e prenotazioni info@frassanelle.it Ufficio Stampa +39 3357734841

Torna su
PadovaOggi è in caricamento