Donne eccellenti, la premiazione a Jazz by the pool

Venerdì 7 settembre, serata alle Terme Preistoriche all’insegna della musica, dell’eleganza e della femminilità

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Venerdì 7 settembre, una serata tutta al femminile per la chiusura della stagione 2012 di Jazz by the Pool all’Hotel Terme Preistoriche di Montegrotto, rassegna di musica jazz che, inaugurata il 22 giugno, ogni venerdì ha offerto ai propri ospiti performance live di altissima qualità unite al piacere dell’abbraccio dell’acqua termale.

In occasione dell’ultima serata, che coincide con il fine settimana della Notte Rosa delle Terme e che vedrà sul palco delle Preistoriche la pianista padovana Aisha Ruggieri insieme ai Kubopower, si è pensato di colorare la manifestazione con il più roseo tra tutti i premi nazionali. Sarà quindi il Premio Donne Eccellenti, consegnato per mano della Presidente dell’Associazione Albergatrici Abano Montegrotto Terme, Nadia Albertin, ad essere assegnato nella cornice di flutti termali. “Il nostro Premio Donne Eccellenti, - dichiara Nadia Albertin - nell’anno del suo decennale, esce dal teatro che da sempre lo vede protagonista, per questa edizione estiva e briosa che permette alle albergatrici di attribuire in un modo più dinamico ed itinerante quest’importante riconoscimento ad un’eccellenza femminile veneta, come da felice tradizione”.

Ancora non si svela il nome della Donna Eccellente in questione, per la quale si dovrà attendere la serata della premiazione, ma già si sa che arricchirà l’albo d’oro costituito da tante artiste, attrici, sportive, imprenditrici, scienziate. Prosegue la Presidente: “Milly Carlucci, Silvana Giacobini, Cristina Parodi, Eleonora Daniele, Katia Ricciarelli, Barbara De Rossi, Elenoire Casalegno, Caterina Balivo, Luisa Corna, solo per citare le più famose al grande pubblico, ma anche tante donne di scienza e di impresa, di sport e di arte, alle volte meno famose, ma assolutamente di successo nella propria professione, capaci, illuminate e realizzate…e il più delle volte Venete”. Anche per questa occasione il gioiello sarà creato da Roberto Callegari Gioielli, che rivisiterà in chiave estiva la preziosa rosa, simbolo della manifestazione.

La serata sarà scandita dalla premiazione anche di Jazz by the Pool competition, del quale la stessa Aisha Ruggeri, all’interno della giuria, dichiara: "Questa prima edizione ha sorprendentemente dato vita, in alcuni casi, ad esibizioni di candidati in grado di gestire ritmo, melodia ed armonia con doti spiccatissime, musicisti in realtà già formati ed espressivi, capaci di raggiungere un climax coinvolgente e presentando talvolta composizioni originali convincenti ed articolate. Se l'obiettivo principale di un concorso musicale è quello di mettere in luce artisti meritevoli ed aiutarli ad emergere, siamo convinte di aver ben raggiunto questo scopo e ringraziamo il Conservatorio di Amsterdam che ci ha fortemente sostenuto in questo percorso."

Torna su
PadovaOggi è in caricamento