Festa dell'albero al Basso Isonzo

Domenica 10 novembre dalle 10.30 alle 16
parco dei Girasoli – via Bainsizza – Padova

Festa dell'Albero al Basso Isonzo

In caso di pioggia verrà spostata a domenica 17 novembre.

75323288_2427151743989139_8852871622277726208_n-2

Programma

Per gettare assieme un nuovo seme per il parco agricolo, l’invio è dunque a partecipare alla Festa dell’albero al Basso Isonzo che si terrà domenica 10 novembre dalle 10.30 alle 16 con ritrovo presso il campo dei Girasoli in via Bainsizza a Padova. Il programma della giornata prevede:

🌲 ore 10.30
Piantiamo assieme una siepe campestre
per il parco Agricolo del Basso Isonzo

🌳 ore 12.30
Castagnata e pranzo al Campo dei Girasoli

🌲 ore 13.30
Spettacolo di giocoleria con Santosh Dolimano

🌳 ore 14.30
Nuovi alberi da frutto per il Campo dei Girasoli

🌲 ore 15
Concerto acustico Erica Boschiero e Sergio Marchesini

E inoltre: stand di associazioni, prodotti agricoli e spazio giochi, visita agli orti urbani e ai campi bio, alla scoperta dell’apiario e molto altro ancora.

Dettagli

Piantare alberi come gesto concreto a difesa dell’ecosistema e come occasione per rilanciare il progetto di parco agricolo. Nasce con questo doppio scopo la Festa dell’Albero al Basso Isonzo, promossa da Legambiente e Comune di Padova nell’ambito delle attività per la Giornata nazionale degli alberi 2019, assieme a numerose altre realtà cittadine.

La Festa si ispira alle belle attività realizzate gli anni scorsi con Pianta la siepe, ferma il cemento!  (era il maggio del 2017) e di Nasce un Bosco  (marzo 2018) su iniziativa di Ca'Sana e dell’azienda agricola Terre del Fiume, che seppero coinvolgere cittadini, associazioni e scuole nel prendersi cura dei terreni del Basso Isonzo affiancando alla messa a dimora di alberi,  la richiesta di interventi per tutelare e promuovere la vocazione ambientale ed agricola di questo polmone verde cittadino.

“E’ una richiesta di forte attualità quella di guardare con occhi nuovi agli spazi dove il coltivare e l’abitare si incontrano” spiegano Sandro Ginestri di Legambiente Padova e Viviana Ferrario dell’Università IUAV di Venezia. “Non più luoghi da trasformare in qualcos’altro, ma preziose risorse di spazio da coltivare. I temi da affrontare sono molti: dalla promozione di un’agricoltura biologica e moderna alla realizzazione di percorsi ciclabili sicuri, dallo stop al consumo di suolo alla riqualificazione del paesaggio, dalle funzioni sociali e culturali alla sostenibilità economica delle realtà connesse al progetto, ed è importante che siano connessi da un progetto complessivo su come valorizzare al meglio un’esperienza che potrebbe rappresentare il cuore del più ampio Parco Agropaesaggistico Metropolitano tra la Brenta e il Bacchiglione.”

Abbiamo deciso di sostenere questa iniziativa - commenta Chiara GallaniAssessore al verde e all’agricoltura del Comune di Padova - perché crediamo nella possibilità di realizzare qualcosa di importante nella zona del Basso Isonzo, una zona strategica per lo sviluppo di diverse linee programmatiche della nostra amministrazione, dove alcuni primi passi li stiamo già muovendo.
Crediamo molto nel coinvolgimento attivo di cittadini ed associazioni per lo sviluppo di progettualità di questo tipo, che servono a mettere in campo azioni che rendono la nostra città più sostenibile, a creare coesione e ad aumentare il senso di comunità. Ringrazio chi si è speso per l'organizzazione di questa giornata di festa e i settori che hanno messo a disposizione le loro competenze”

L'evento è promosso da Legambiente Padova e Comune di Padova nell’ambito delle iniziative per la "Giornata nazionale degli alberi 2019" con la collaborazione di Ca'Sana - Cibo Arte Cultura, Auser Padova, Associazione Parco Agropaeasaggistico Metropolitano di Padova, Le Terre del Fiume - Azienda Agricola, Italia Nostra Padova, Centro cinofilo Cani Si Nasce, Wigwam Presidio, Cooperativa Solaris, Scout Neruda, Coislha

Info web

https://www.facebook.com/events/499594673927228/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Van Gogh, Monet, Degas. The Mellon Collection of French Art" a palazzo Zabarella

    • dal 26 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Zabarella
  • "Sapori d'autunno" a Montagnana

    • Gratis
    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • Montagnana
  • Michele De Lucchi crea l’Albero degli Alberi all’Orto Botanico

    • dal 15 marzo 2019 al 5 gennaio 2020
    • Orto Botanico
  • “Eve Arnold. Tutto sulle donne – All about women”, mostra a Villa Bassi di Abano

    • dal 18 maggio al 8 dicembre 2019
    • Villa Bassi Rathgeb
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento