Festival cameristico 2016, tutti gli appuntamenti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

SCOPRI TUTTI GLI APPUNTAMENTI DEL FESTIVAL

La manifestazione intende far apprezzare al pubblico della città di Padova una serie di concerti cameristici il cui leitmotiv sarà la musica dei compositori Johannes Brahms e Enrique Granados.

Nei primi tre concerti, previsti per giovedì 25 febbraio, venerdì 25 marzo e venerdì 22 aprile, verranno eseguite le tre sonate per violino e pianoforte op. 78, op. 100 e op. 108.

Appartengono alla piena maturità di Brahms e riflettono alcune caratteristiche fondamentali della sua poetica, prima fra tutte quel senso intimo, tenero, sentimentale e dolcemente affettuoso del Lied, che è l'elemento base e costante di tutta la produzione del compositore amburghese, dalla cameristica alla sinfonica. Si sa che oltre queste Sonate egli ne aveva scritte altre tre, di cui due furono distrutte dallo stesso autore, perché non era rimasto soddisfatto della forma più che del contenuto. Il terzo manoscritto delle sonate non pubblicate, elaborato intorno al 1850 e catalogato con il numero 5 di opus, fu smarrito da Brahms a Weimar durante una visita a Liszt nel giugno del 1853. Non va dimenticata, inoltre, la presenza di Brahms nella Sonata per violino e pianoforte composta nel 1853 in collaborazione con Albert Dietrich e Robert Schumann, di cui verrà eseguito il celebre "Scherzo".

Biglietti

7 euro, in vendita un'ora prima del concerto dalle ore 20.

Informazioni

3474749682

Appuntamenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento