"Festival delle Basse" a Urbana: fattorie didattiche, bambini giardinieri, panettieri e cantastorie

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

L’agricoltura padovana e le fattorie didattiche incontrano i bambini venerdì 5 giugno, ad Urbana a partire dalla ore 9.30 all’ex Monastero di San Salvaro. Nell’ambito del Festival delle Basse il Comune di Urbana in collaborazione con Coldiretti Padova propone una intensa e divertente mattinata di intrattenimento per le Scuole dell’Infanzia del territorio. La giornata vuole essere un momento di avvicinamento dei bambini al mondo dell’agricoltura del cibo e dell’alimentazione attraverso coinvolgenti attività ed esperimenti che permetteranno di conoscere come e dove nascono gli alimenti che arrivano sulle nostre tavole.

TUTTO IL PROGRAMMA DAL 5 AL 7 GIUGNO DELLA FESTA DELLE BASSE

Ecco le proposte della giornata:

La Fattoria Didattica "Al Giglio" di Franco Rampazzo organizza il laboratorio “il Giardiniere”. I bambini diventano giardinieri! Dopo una prima fase di didattica pratica ai bambini verrà consegnato un cartellino con scritto il proprio nome, il nome di una pianta. Riceveranno anche una foglia, che pianteranno in un bicchiere trasparente contenente terriccio o spugna. Al termine della giornata i bambini si porteranno a casa e/o a scuola la piantina e in questo modo avranno la possibilità di accompagnare la pianta nelle fasi di crescita in ricordo della giornata a tutta natura.

La Fattoria didattica “La Pignara” di Sandro Zancanella propone “l’agricoltore panettiere”. Con questo laboratorio didattico i bambini potranno lavorare con la pasta per fare il pane preparata in precedenza con la farina macinata dal grano: la prima fase che coinvolgerà i bambini è proprio la macinazione del grano con una vecchia macina, poi la farina sarà impastata per diventare pane. Al termine del laboratorio i bambini potranno portarsi a casa il pane modellato che poi potranno colorare a piacere.

Vita, racconti e giochi d'altri tempi animeranno il “Filò” della Fattoria didattica Campagna Saline di Resio Veronese. Resio, poeta contadino, intratterrà i bambini raccontando come si viveva, come si mangiava e come si giocava. In particolare il poeta contadino racconterà e proporrà i giochi di una volta.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento