La “Fiera delle parole”, gli appuntamenti a Este il 1 maggio

La Fiera delle Parole arriva a Este con il suo programma ricchissimo di eventi e personalità, che sarà ospitato dalla cittadina nel fine settimana dal 29 aprile all'1 maggio.

TUTTI GLI EVENTI DELLA FIERA DELLE PAROLE 2016

Di seguito gli appuntamenti in programma domenica 1 maggio.

ore 11.30 - Piazza Maggiore
Vito Mancuso presenta il libro "Dio e il suo destino"
con Mario Folena, Primo Flauto dell'Orchestra di Padova e del Veneto.

L'idea di Dio sembra essere scomparsa dall'orizzonte delle nostre menti di occidentali, e sono di conseguenza venuti a mancare i motivi ultimi del nostro esistere, la nostra direzione, la nostra finalità. Ma dov'è Dio? Dove dimora? Come può immaginarlo la nostra mente? È solamente a partire da questi ineludibili interrogativi che diventa possibile una riflessione sulla reale esistenza di Dio in grado di dare un rinnovato senso al nostro stare al mondo. Per farlo, Vito Mancuso ci invita a liberarci dall'immagine di Dio come di un Deus che sta da qualche parte in alto, del tutto contrapposto alla terra. Per riscoprire invece un Dio in tutte le cose, completamente coinvolto nel processo umano, in grado di orientare le nostre vite verso il bene e la giustizia.

-

ore 15.30 - Gabinetto di lettura
Ilaria Capua e Umberto Curi: "Dialogo tra scienza e filosofia"

Ilaria Capua racconta le stranezze, le incongruenze e i sorprendenti accadimenti che si verificano nel palazzo di Montecitorio. Usando come asse portante l'alfabeto, descrive con ironia e un po' di amarezza alcuni aspetti della logistica, dell'organizzazione e delle dinamiche incomprensibili e surreali che si verificano a Palazzo. L'occhio curioso, ma severo, di una donna di scienza che non smette mai di sorprendersi, evidenzia i parallelismi fra il comportamento animale e ciò che si verifica nell'aula o negli spazi comuni della Camera dei Deputati.

-

ore 15.30 - Sala Consiliare
Simona Sparaco presenta il libro "Equazione di un amore"

Torna Simona Sparaco con una storia appassionante e poetica, carica di emozioni e colpi di scena. Un romanzo che lascia senza fiato. Una riflessione a tutto tondo sull’amore e sul destino.
Finalista Premio Strega 2013 e vincitrice Premio Roma 2013 con il romanzo "Nessuno sa di noi", seconda classificata Premio Bancarella 2015 e Vincitrice Premio Tropea 2015 con il romanzo "Se chiudo gli occhi".

Singapore è una bolla luminosa a misura di gente privilegiata e Lea, che non indossa nemmeno un gioiello, ha lasciato Roma per vivere lì. Ha sposato un avvocato di successo che nel tempio finanziario del consumo ha trovato le sue soddisfazioni. Anche se a tratti è punta da una nota di malinconia, la ragione le dice che non avrebbe potuto fare scelta migliore: Vittorio è affidabile, ambizioso, accudente. È un uomo che prende le cose di petto e aggiusta quello che non va; come quando ha raccolto lei, sotto la pioggia, un pomeriggio londinese di tanti anni prima. Al cuore di Lea invece basta pochissimo per confondersi: l’immagine di un ragazzino introverso, curvo su una scrivania a darle ripetizioni di matematica. Si chiama Giacomo e Lea non ha mai smesso di pensare a lui. L’alunno più brillante, il professore più corteggiato, l’amante passionale, l’uomo codardo. Lea sa bene che deve stargli lontano, perché Giacomo può farle male: c’è un’ombra in lui, qualcosa che le sfugge, ma che lentamente lo divora. Quando una piccola casa editrice accoglie il romanzo che ha scritto, Lea è costretta a tornare a Roma, e ogni proposito crolla. Il passato con tutta la sua prepotenza li travolge ancora una volta, con maggior violenza e pericolo. Secondo i principi della fisica che Giacomo le ha insegnato, nulla può separare due particelle quantiche una volta che sono entrate in contatto. Saranno legate per sempre, anche se procedono su strade diverse, lontane e imprevedibili.

-

ore 16.30 - Piazza Maggiore
Serena Dandini e Marino Sinibaldi presentano il libro "Il futuro di una volta" (Rizzoli 2015).

Serena Dandini ha scritto un romanzo autentico e vitale che, con un umorismo irresistibile, ci mette di fronte alle nostre più intime debolezze. Personaggi tragicomici e strepitosi, pagine piene di ritmo, per raccontare anzitutto un conflitto attualissimo, quello tra due generazioni che non si capiscono ma devono provarci. C’è un momento preciso della vita in cui, se ti guardi indietro, senti che sei diventato adulto. È l’istante in cui accetti di essere fragile. Laury, quella svolta, non l’ha ancora avuta. A quasi settant’anni si sente una ragazzina assieme al suo gruppo di amici fricchettoni, un mucchio di teste leggere e generose che le hanno riempito la vita. Quel momento non è arrivato neppure per sua figlia Elena, trentasette anni e un anonimo posto da impiegata alla Softy. Dal suo ufficio guarda il mondo a distanza, senza mai abbandonare una dieta a basso contenuto di emozioni. È rimasto fermo allo stesso punto anche Yves, nonostante i continui giri sulla Senna con la sua chiatta. Ogni settimana cena al bistrot della bella Béatrice, per la quale ha un debole da tempo, eppure non ha mai trovato il coraggio di farsi avanti… Cosa hanno capito di se stessi, dopo tanti anni? Forse poco. Ma a volte è il destino a metterti davanti agli occhi quello che sei. Così, quando tutto precipita, Laury non può più fingere di essere la leonessa dei suoi vent’anni ed Elena deve ammettere che ha bisogno dei sentimenti. E Yves, il coraggio per lasciarsi andare, dovrà cercarlo a ogni costo.

-

ore 18 - Piazza Maggiore
ElleKappa, Francesco Tullio Altan, Massimo Cirri, Gianni Coscia, Sergio Staino, Paola Turci e Peppe Voltarelli in "Scampagnata del 1° Maggio con Bobo e altri amici".

-

ore 20.30 - Piazza Maggiore
Gualtiero Bertelli e Edoardo Pittalis in "Vieni o maggio - Canzoni d'autore sul lavoro".

-

ore 21 - Piazza Maggiore
Leandro Barsotti: "Frammenti d'amore"
Reading e canzoni con Il Migno.

La presentazione dello spettacolo "L'amore B" che andrà in tour nell'estate sarà una breve anteprima delle canzoni degli autori, che interagiranno con il pubblico appunto sull'argomento "Amore". Amore inteso come "energia universale" sotto ogni sua forma. Spettacolo di reading poetico e canzoni.

-

ore 21.30 - Piazza Maggiore

Sara Alessandrini, Giulio Casale, Gianni Coscia, Patrizia Liquidara, Davide Antonio Pio, Tremo (Giuseppe Lopizzo e Simone Bortolami), Paola Turci, Carlo Valli e Peppe Voltarelli in "Parole e Musica per il 1° Maggio".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Capodanno Cinese 2021, Padova festeggia l’anno del bue

    • dal 25 febbraio al 19 marzo 2021
    • Padova
  • VIII Giornata nazionale del fiocchetto lilla, gli appuntamenti a Padova

    • Gratis
    • 15 marzo 2021
    • Liston

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Tour guidato a Padova: "Storia e bellezza non si perdono col tempo"

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Alla Fontana di Prato della Valle
  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento