rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Fiere Noventa Padovana / Via Roma

La fiera del Folpo torna dopo due anni di stop per la pandemia

Il sindaco Bano e l'assessore Iafelice confidano in una svolta radicale e nella possibilità di rendere l'evento di ottobre tra i più apprezzati su scala regionale

Torna a fine ottobre l’appuntamento con uno degli eventi fieristici più importanti del Veneto: il Folpo di Noventa Padovana. Dopo due anni di stop a causa della pandemia, a cavallo del penultimo weekend di ottobre il centro di Noventa ospiterà la tradizionale kermesse dedicata alle famiglie e agli amanti del  buon cibo e delle tradizioni del nostro territorio. 

Novità

Rispetto alle passate edizioni ci saranno alcune novità relative alla comunicazione, ai contenuti e alla logistica che saranno comunicate tempestivamente dall’amministrazione comunale nel corso dei mesi che precederanno l’evento. Nuovo è il logo che accompagnerà la manifestazione, all’interno del quale è stato inserito il Folpo simbolo della Fiera, il cui nome verrà deciso dopo l’estate tramite un contest cui sarà data visibilità sui social. Confermata invece la presenza della famose Bettole, stand gastronomici tipici della Fiera e riconducibili secondo tradizione ad associazioni del territorio, parrocchie e le sezioni locali dei partiti politici. Entrerà infine a far parte del programma della Fiera anche il Festival del Folpo, la kermesse gastronomica ideata dalla Confraternita del Folpo nel 2020 che dai primi di ottobre  coinvolgerà ristoranti e pubblici esercizi noventani nella presentazione di ricette e menu a tema folpo. 

Il sindaco Bano

«Stiamo lavorando da mesi assieme a tutti gli attori per il ritorno della Fiera del Folpo - ha dichiarato il sindaco Marcello Bano - vorremmo che l’edizione di quest’anno fosse l’inizio di un percorso di rinnovamento per mantenere la Fiera sempre attrattiva e interessante per il maggior numero di visitatori». 

L'assessore Iafelice

«Il cambio di nome da Sagra a Fiera significa per noi l’impegno a far evolvere questo nostro grande   evento, innovandolo restando nel solco della tradizione. Vogliamo introdurre una maggiore professionalità nella gestione e una maggior qualità dei contenuti e della promozione sociale e territoriale - ha spiegato l’assessore al Commercio e alla Fiera Davide Iafelice - sarà un momento di aggregazione eccezionale e un veicolo straordinario per trasmettere l’immagine della nostra città, delle attività economiche e del territorio. Noventa ha storia e cultura da raccontare, anche dal punto di vista gastronomico, vogliamo intervenire per rendere la Fiera ancora di più lo specchio della nostra comunità»,
  
Tutti gli aggiornamenti sulla Fiera del Folpo saranno pubblicati sul sito fieradelfolpo.it e sui canali social di Facebook e Instagram. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fiera del Folpo torna dopo due anni di stop per la pandemia

PadovaOggi è in caricamento