Fronte del Porto Filmclub 2016, tutto il programma di maggio

  • Dove
    PortoAstra
    Via Santa Maria Assunta, 20
  • Quando
    Dal 02/05/2016 al 27/05/2016
    Vari orari
  • Prezzo
    4 euro con tessera Fronte del Porto Filmclub 2014-2015 la tessera del Fronte del Porto Filmclub costa 5 euro ed è acquistabile alla biglietteria prima dell'inizio delle proiezioni
  • Altre Informazioni
    Sito web
    sitiwebs.com

Anche per il 2016, il programma del Fronte del Porto Filmclub presenta un articolato ed inedito percorso culturale di grande interesse per l'approfondita ricerca filmografia effettuata e la puntuale selezione di film. In oltre dieci anni di attività la sala è diventata uno dei punti di riferimento di maggior rilevanza a livello regionale e nazionale.

La Rassegna è curata da Veneto Padova Spettacoli in collaborazione con il Comune di Padova, Independent Cinema e Scuola Permanente di Cinematografia di Padova-Promovies.

Programma

Lunedì 2 maggio
SHAKESPEARE AL CINEMA
Serata speciale a doppia proiezione per i 400 anni di William Shakespeare
ore 20 FALSTAFF di Orson Welles
con Orson Welles, Jeanne Moreau, Walter Chiari (tratto da “Enrico IV”, “Enrico V”, “Le allegre comari di Windsor” e “Riccardo II”)
Dal geniale Welles la storia di Falstaff uno stravagante e gaudente guerriero che è amico del principe di Galles e quando quest’ultimo sale al trono col nome di Enrico V, si illude di aver risolto il suo futuro…
ore 22 IL TRONO DI SANGUE di Akira Kurosawa
con Toshiro Mifune, Minoru Chiaki, Akira Kubo (tratto da “Macbeth”)
Il film racconta la storia di un nobile a cui viene profetizzata l’ascesa al potere e l’invincibilità fino a quando la foresta non si muoverà verso il suo castello. La profezia si avvera: Washizu, uccide il re ed usurpa il trono, combatte contro tutti coloro che lo ostacolano e, alla fine, si trova di fronte l’esercito nemico che avanza proteggendosi con i rami degli alberi.

Giovedì 5 maggio
VERSO IL FESTIVAL DI CANNES 2016 - OMAGGIO A GODARD
ore 21 F For Franciacorta di Massimo Zanichelli (prima visione)
Il mondo del Franciacorta raccontato durante lo scorrere delle stagioni dell’anno. Le origini storiche e il metodo di produzione s’intrecciano con la bellezza del territorio tra le torbiere del Sebino e il lago d’Iseo.
ore 21,15 IL BANDITO DELLE ORE 11 di Jean-Luc Godard
con Jean Paul Belmondo, Anna Karina
La trama poliziesca è un abile pretesto per una dolorante affermazione romantica che è anche una disperata dichiarazione di disorientamento. Film d’emozioni e di sentimenti, un poema cinematografico, un grido di rivolta, una storia d’amore.

Lunedì 9 maggio - STREET ART
ore 21 STYLE WARS di Tony Silver
Il più interessante film americano sulla cultura hip-hop che mette una particolare enfasi sul mondo dei graffiti e degli artisti di strada, lasciando spazio anche alla breakdance e al rapping, tutte rappresentazioni artistiche di una cultura metropolitana.
Presentazione della mostra fotografica sui Writers - “DegradArte - Questa non è arte” a cura di Ouot e Hawk
A seguire:
ore 22,15 Nero Inferno di Robin 
Questo filmato si concentra sul trainbombing, ossia i graffiti su treni e metropolitane ed è realizzato dallo storico writer milanese Robin. 
Informazioni: l’ingresso a questa serata è di euro 3.

Giovedì 12 maggio - VERSO IL FESTIVAL DI CANNES 2016 - OMAGGIO A GODARD
ore 21 IL DISPREZZO di Jean Luc-Godard
con Brigitte Bardot, Michel Piccoli, Fritz Lang
Il manifesto del Festival di Cannes 2016 è dedicato a “Il disprezzo” capolavoro del 1963 di Jean-Luc Godard. Un film francese suggerito da Rossellini, trasposizione fedele del romanzo di Moravia. Il triangolo scrittore-moglie-produttore, trasformato in un’elegante riflessione sui sentimenti e sull’arte del cinema. Il film sarà preceduto dal cortometraggio: L’amore di Jean-Luc Godard (episodio di “Amore e rabbia”).
Un apologo sulla inconciliabilità tra classi sociali e l’amore.

Lunedì 16 maggio - CINEMA & SOSTENIBILITA’
ore 21 UN ALTRO MONDO di Thomas Torelli
“Un altro mondo” è diventato anche libro: verrà presentato durante la serata insieme alla videointervista con il regista Thomas Torelli. Il film dimostra come siamo tutti “collegati” ed evidenzia quanto sia innaturale il senso di separazione che caratterizza gran parte del pensiero moderno e ci racconta come un altro mondo sia veramente possibile nel rispetto delle cose e nell’amore per gli altri.

Mercoledì 18 maggio - ISOLE & MEMORIA: SICILIA e RICORDO DI VALENTINA D’URSO
ore 20.30 FERMATA A RICHIESTA di Franca Kopreinig
con Alberto Fazio
Un documentario alla ricerca delle proprie radici, un giro con il trenino tra i paesi intorno all’Etna.

A seguire:
Bastava una notte - immagini d’epoca sull’immigrazione italiana dalla Sicilia alla Tunisia (1850-1950)
ore 21.30 DEDICATO A VALENTINA D’URSO
Gli Alberi di Alessandro Penta (con Valentina D’Urso, Thierry Toscan) - prodotto dalla Promovies; I pesci ci guardano di Alessandro Penta (idea di Valentina D’Urso); Sicilia Bellissima, Idea di un’isola di Roberto Rossellini

Giovedì 19 maggio - INCONTRI D’AUTORE
ore 21 SGARBISTAN - Vittorio Sgarbi di Maria Elisabetta Marelli
con Vittorio Sgarbi - anteprima Prima del film
Gianni Vitale intervista la regista Maria Elisabetta Marelli.
Com’è il critico d’arte nella vita di tutti i giorni? Per scoprirlo una occasione imperdibile: un documentario che mostra Vittorio Sgarbi senza filtri. La regista milanese Elisabetta Marelli lo ha seguito con telecamera in spalla per 37 giorni (nell'arco di tre mesi). Il risultato è questo film che ci proietta il vero Sgarbi e ci fa scoprire che lo Sgarbi privato non è così diverso da quello pubblico.
In questo periodo di tempo Sgarbi ha visitato 42 mostre e 35 chiese, ha rilasciato 73 interviste, è intervenuto in 27 conferenze, ha visionato il materiale di 25 giovani artisti, ha pernottato in 31 alberghi... Ha dormito a casa soltanto due notti.

Lunedì 23 maggio - SERATA SPECIALE
ore 20.30 I CORTI di Carlo Fracanzani
Durante la serata cocktail di benvenuto e brindisi con bollicine con la partecipazione dell’autore. Presenta la serata Paolo Braghetto.
Presentazione dei corti: The Chocolate Pudding, Open Quantum Relativity e Bollicine

ore 21.30 SAPORE DI MARE di Carlo Vanzina
con Marina Suma, Jerry Calà, Christian De Sica, Virna Lisi, Karina Huff
Un film-revival, una riscoperta degli anni sessanta (in particolar modo, delle canzoni), girato agli inizi degli anni ’80 che fu un grandissimo successo.
Informazioni: l’ingresso a questa serata è di euro 3.

Mercoledì 25 maggio - CINEMA & SOSTENIBILITA’
ore 21 UNLEARNING - storie di famiglie che cambiano il mondo
di e con Lucio Basadonne - prima visione
Un invito gentile alla disobbedienza per tutte quelle famiglie che si chiedono se “un’altra vita è possibile”. 6 mesi di viaggio in un mondo sconosciuto senza denaro alla ricerca di un pollo: la vita comincia alla fine della tua zona comfort. Una famiglia (marito, moglie e la piccola figlia) si avventura in viaggio per l’Italia con pochi soldi, alla ricerca di un nuovo stile di vita, aperta all’incontro con gli altri e sostenendosi con il baratto.
A seguire il documentario:
ore 21 F For Franciacorta - un film sul vino e la sua terra di Massimo Zanichelli (prima visione)
Il mondo del Franciacorta raccontato durante lo scorrere delle stagioni dell’anno. Le origini storiche, il metodo di produzione e la magia delle bollicine del Franciacorta.

Venerdì 27 maggio - EVENTO SPECIALE
ore 20.30 CONCORSO PADOVACIAK
Serata finale del Concorso per cortometraggi girati a Padova organizzato da PluArt e Promovies-Scuola Permanente di Cinematografia di Padova
Programma della serata: proiezione di tutti i film partecipanti alla presenza di autori,attori e troupe il pubblico in sala vota e sceglie il miglior film (2° Premio) saluto degli organizzatori, breve pausa e cocktail la Giuria proclama l’opera vincitrice (1° Premio).
Presenta la serata lo scrittore Giovanni Rattini
A seguire i corti d’autore: Le Voyage dans la Lune (1902) di Georges Melies musicato e cantato da Jovanotti Due uomini e un armadio (1958) di Roman Polanski Bottle Rocket (1994) di Wes Anderson con Owen Wilson L’amore non ha confini (1998) di Paolo Sorrentino I cani - Wes Anderson (2012) di Luca Lumaca
Informazioni: l’ingresso a questa serata è di euro 3,50

Lunedì 30 maggio - CINEMA & SOSTENIBILITA’- ESSERE ANIMALI
ore 21 COW SPIRACY IL SEGRETO DELLA SOSTENIBILITA’ di Kip Andersen e Keegan Kuhn
Due intrepidi registi svelano l’industria più distruttiva del mondo contemporaneo, indagando a fondo i motivi per cui tutti hanno paura di parlarne. Questo scioccante e ironico documentario, rivela il devastante impatto ambientale che l’allevamento di animali ha sul nostro pianeta e ci fa capire la necessità etica e sociale di cambiare subito il nostro stile di vita soprattutto per quanto riguarda le nostre abitudini alimentari.

PER INFORMAZIONI E BIGLIETTI

4 euro con tessera Fronte del Porto Filmclub 2014-2015 la tessera del Fronte del Porto Filmclub costa 5 euro ed è acquistabile alla biglietteria prima dell'inizio delle proiezioni.

venetopadovaspettacoli@hotmail.it.
www.frontedelportofilmclub.sitiwebs.com.
049-8718617 - www.promovies.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Una programmazione virtuale simbolica: l'8 marzo del cinema Esperia

    • solo oggi
    • 8 marzo 2021
    • Online

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Tour guidato a Padova: "Storia e bellezza non si perdono col tempo"

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Alla Fontana di Prato della Valle
  • James Blunt in concerto alla Kioene arena

    • 24 marzo 2021
    • Kioene Arena
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento